Animali australiani, quali sono i più comuni?

Quali sono gli animali tipici australiani che possiamo vedere più spesso?

Quando si parla di animali australiani, vengono subito in mente canguri e koala. Tuttavia ci sono molte altre specie particolari e insolite di animali australiani che si trovano praticamente solo qui. Parliamo di animali autoctoni, non di animali importati accidentalmente. Si tratta di specie a volte strane, a volte con caratteristiche curiose che, per qualche motivo, si sono sviluppate solamente qui. Andiamo dunque a conoscere i più famosi animali australiani. Ovviamente ce ne sono anche tanti altri, qui citiamo quelli più celebri.

Animali australiani famosi

Ecco un piccolo elenco di animali australiani:

  • canguro: animale marsupiale noto a tutti per il suo sacco marsupiale, le sue lunghe e potenti zampe posteriori capaci di fargli fare notevoli salti e la sua lunga coda. Ci sono poi anche i wallaby, decisamente più piccoli dei canguri
  • koala: animale pigro che si nutre praticamente solo di eucalipto e vive perennemente sugli alberi
  • dingo: il cane giallo, è un cane selvatico che si è sviluppato qui partendo probabilmente da cani asiatici introdotti dall'uomo
  • ornitorinco: la palma di animale più strano dell'Australia va, comunque, all'ornitorinco. Ha il becco d'anatra, il corpo ricoperto da pelliccia impermeable i piedi palmati e gli artigli posteriori sono velenosi
  • diavolo della Tasmania: animale notturno e facilmente irritabile, pesa al massimo una decina di chili (niente a che vedere con il Taz - Il diavolo della Tazmania del famoso cartone animato)
  • echidna: anche l'echidna è parecchio strano. Questo formichiere spinoso ricorda un po' i nostri ricci, ma ha un muso molto allungato con cui si nutre di formiche
  • emù: è un uccello simile allo struzzo, alto anche 2 metri. In corsa raggiunge i 50 km/h

Oltre a questi animali (ci sarebbe anche il Wombat), in Australia troverete diversi uccelli (fra cui anche il Kookaburra e il Cockatoo, un pappagallo bianco), svariati serpenti velenosi, iguane, varani, coccodrilli, tartarughe, delfini, balene, foche, pinguini, orche e anche squali (particolarmente pericolosi per i surfisti). Occhio poi che molti di questi animali sono a rischio estinzione.

Foto | iStock

  • shares
  • Mail