Cimurro gatti: come si manifesta? E' contagioso?

Esiste il cimurro nei gatti? Sì e no, a volte con questo termine i proprietari indicano un'altra malattia.

Cimurro gatti

Cimurro gatti? Facciamo un po' di chiarezza. Il cimurro è una malattia infettiva contagiosa provocata da un Morbillivirus facente parte della famiglia dei Paramyxoviridae. Solitamente il cimurro colpisce i cani e i canidi in generale, fra cui anche la volpe, il lupo, il coyote. Inoltre il cimurro colpisce anche il furetto e alcuni felini. Come correlazione antigenica, il Paramixovirus responsabile del cimurro del cane è correlato al virus del morbillo umano e a quello della peste bovina. Quindi cosa c'entra il cimurro nel gatto?

Cimurro nel gatto: esiste sì o no?

Tecnicamente no. O meglio: sono rarissimi i casi segnalati, si parla in alcuni casi di malattia autolimitante. Quindi quando si parla di cimurro nel gatto, si parla di una malattia che non c'è praticamente nei gatti. Tuttavia ci sono altri Paramyxovirus che possono infettare il gatto. Diversi di questi virus a RNA, soprattutto Morbilivirus, sono stati isolati in campioni urinari di gatti con nefropatia cronica. Anche se non è ancora ben chiara la correlazione effettiva fra la presenza di questi virus e lo sviluppo dell'insufficienza renale cronica.

Cosa si intende con cimurro del gatto?

Andando un po' a indagare, sia in Italia che nei paesi di lingua inglese, viene definita come cimurro del gatto la Panleucopenia felina. Tuttavia la Panleucopenia felina non è provocata da un Paramyxovirus come il vero cimurro del cane, bensì da un Parvovirus felino, correlato a sua volta al Parvovirus canino di tipo 2 responsabile della Parvovirosi canina. Il Parvovirus, oltretutto, è un virus a DNA, quindi del tutto diverso dal Paramyxovirus.

La confusione potrebbe essersi generata dai sintomi e da come si manifesta: una delle forme più conosciute del cimurro del cane è quella gastroenterica, con vomito e diarrea emorragica. Anche la Panleucopenia felina provoca vomito e diarrea gravi, con morte anche nel giro di un paio di ore. Per questo motivo, probabilmente, molte persone considerano la Panleucopenia felina come se fosse l'equivalente del cimurro del cane. Ma in realtà sarebbe l'equivalente della Parvovirosi del cane.

Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | iStock

  • shares
  • Mail