Giornata del Cane in Ufficio 2019: come preparare i cani

Lo sapevate che il 21 giugno si celebra la Giornata del Cane in Ufficio 2019? Ecco come preparare i cani.

Cane in ufficio

Forse non tutti sanno che il 21 giugno è la Giornata del Cane in Ufficio 2019. Si tratta di una giornata internazionale voluta dai proprietari di cani che vorrebbero poter portare con sé al lavoro il loro amico a quattro zampe. Ecco che allora, da un'iniziativa voluta da Pet Sitters Internationale, nasce Take Your Dog To Work Day o Giornata del Cane in Ufficio. La ditta CEVA, per l'occasione, ha voluto realizzare una sorta di guida per aiutare i proprietari a preparare al meglio i cani per questa nuova esperienza.

Giornata del Cane in Ufficio: guida su come preparare i cani

Prima di decidere di portare i cani con sé in ufficio, bisogna rispettare alcune regole. Prima di tutto bisogna assicurarsi che capo e colleghi siano d'accordo: se non lo sono, non potete imporgli la presenza del cane. In secondo luogo dovete considerare l'indole del vostro cane: se è un cane troppo irruento, non ben educato, abituato a far pipì dove capita, pauroso, che non ama gli estranei e le situazioni nuove, allora sarebbe una pessima idea portarsi il cane al lavoro. In terzo luogo, dovete pensare che l'ufficio è comunque un luogo ricco di stimoli per il cane, ma si tratta comunque di un ambiente chiuso. Se avete un cane abituato a stare sempre all'aperto, è un'altra pessima idea quella di volerlo costringere a stare al chiuso.

Nel caso il vostro cane rispetti tutti i requisiti per partecipare alla Giornata del Cane in Ufficio, ecco cosa fare per prepararlo al meglio:

  • prima di andare al lavoro dovrà fare una lunga passeggiata. Questo servirà non solo a fargli fare i bisogni, ma anche a scaricare un po' di energie
  • il cane andrà condotto in ufficio al guinzaglio: potrà esplorare il nuovo posto rimanendo in sicurezza
  • il cane dovrà essere presentato con calma ai colleghi, chiedendo però loro di non accarezzarlo fino a quando non sarà il cane a manifestare confidenza
  • se sono presenti altri cani, potrà conoscerli durante la passeggiata al guinzaglio o quando si troveranno negli appositi spazi esterni a loro adibiti. Meglio evitare incontri nei corridoi, in ascensore o vicino alla coperta/giocattoli
  • dovrete procurare al cane un suo cuscino o tappetino, posizionandolo in un posto sicuro vicino al proprietario. Evitate le zone di passaggio
  • il cane dovrà avere a disposizione una ciotola dell'acqua, qualche premietto e dei giocattoli per consentirgli di passare il tempo
  • ogni tanto coccolare e premiare il cane quando è calmo e tranquillo
  • ogni due ore dovrebbe fare una passeggiata di venti minuti, in modo da sgranchirsi le zampe e fare i bisogni
  • se possibile, applicare nell'ufficio gli appositi diffusori di ferormoni. In alternativa, ci sono dei collari che emanano ferormoni

Foto | iStock

  • shares
  • Mail