Come comunica un coniglio: impariamo a capire i suoi comportamenti

Questo meraviglioso coniglietto è il mio Momo in una delle sue posizioni preferite: total relax sul suo nuovo tappetone vicino alla sua amatissima bipeda nonchè procacciatrice di cibo.

Naturalmente non tutti i conigli sono così rilassati e tranquilli, sta a noi intendere e capire dai gesti di chi non può parlare come poter mantenere al meglio e gestire nel modo più corretto un coniglio. Ecco di seguito alcuni comportamenti che può tenere l'animaletto che sono chiari segnali di disagio o, al contrario, di contentezza.

Prima di tutto se il coniglio è mordace, è un chiaro esempio di nervosismo: naturalmente escludendo che il coniglio viva in gabbia (cosa VIETATISSIMA, il coniglio è un animale che deve stare libero esattamente come cani e gatti), ci possono essere altri motivi per i quali è così aggressivo. Ovviamente dopo la sterilizzazione (obbligatoria per motivi di salute) quando il coniglio non sarà più "preda degli ormoni" tenderà molto a calmarsi. E' possibile comunque che resti un po' "ringhiosetto" di carattere per i motivi più disparati: stress da cucciolo, spaventi molto grandi, situazione di maltrattamento da piccolo etc etc. A ognuno il suo carattere: se un coniglio è molto "dominante" o fifone bisogna saperlo accettare anche così.

Se il coniglio batte la zampotta a terra e fa una specie di piccolo mugolio, significa che è spaventato. È possibile ci sia stato un rumore molto forte o un avvenimento diverso dal normale che lo ha gettato nel panico. Sta a voi calmarlo accarezzandolo e parlandogli dolcemente. Generalmente è un comportamento che dura pochi minuti: il coniglio non deve vivere in stato di continuo terrore o stress.

Se il coniglietto vi "distrugge" letteralmente casa, c'è senza dubbio un motivo. Sarà probabilmente nervoso e annoiato: i conigli fanno dei brevi sonnellini, ma sono attivi per diverse ore soprattutto di notte. E' necessario dunque fornire loro dei diversivi per passare il tempo poichè, anche con tutta la disponibilità temporale possibile, di notte noi dormiamo! Date quindi rotoli in cartone, tunnel masticabili, giochini in legno etc etc perchè il coniglio possa passare il tempo. Non da meno, lasciategli ovviamente abbondante fieno e verdure a disposizione. Altra aggiunta da fare: i conigli sono animali socievoli e vivono in coppie m/f (sterilizzati!). Se avete un coniglio single potete pensare di dargli un compagno/a e sicuramente raggiungerà una maggiore serenità.

Se vedete il vostro coniglietto che segna col mento gli oggetti...bè sta apertamente dichiarando che sono suoi! Questo è un comportamento che rassicura il coniglietto: saprà infatti fino a dove è delimitato il suo territorio.

Se il coniglietto corre e salta è esplicito sintomo di felicità: vedrete infatti il piccino fare dei salti alti "scoordinati" scuotendo anche la testolina. Questo è segno di grande contentezza!

La posizione di total relax viene assunta quando il coniglio è calmo o sta per fare un sonnellino: è un gesto che dovrebbero fare spesso i conigli se vivono in un ambiente dove si sentono completamente al sicuro.

E il vostro coniglietto com'è? calmo? Vivace...?

  • shares
  • Mail