Ascite nel gatto, cos’è e cause del versamento addominale

Che cos’è l’ascite nel gatto? Oggi andremo a parlare di questa patologia, più diffusa nei cani che nei gatti a dire il vero, ma che spesso viene sottovalutata come sintomi dal proprietario, andando a vedere le cause principali di versamento addominale.

Red Tabby Cat

Avete presente quando al gatto si gonfia la pancia? Ecco, escludendo una gravidanza o un aumento di peso sproporzionato, potrebbe trattarsi di ascite, ovvero del versamento addominale. Il versamento è una raccolta di liquido in una cavità pre esistente del corpo e quello in addome assume il nome di ascite.

Che cos’è


Cat fat

L’ascite è l’accumulo di liquido patologico nella cavità addominale o cavità peritoneale. Cause della formazione di versamento addominale possono essere:


  • ipoalbuminemia: le albumine sono delle proteine presenti nel sangue responsabili della pressione oncotica, ovvero capaci di trattenere la parte liquida del sangue dentro i vasi. Quando il loro numero diminuisce drasticamente, ecco il liquido esce dai vasi e trasuda all’esterno, riempiendo le cavità corporee. Le cause di ipoalbuminemia a loro volta sono da ricercarsi in una scarsa introduzione nella dieta (ivi compreso il digiuno prolungato, la mancata produzione da parte del fegato a causa di patologie epatiche che ne causano un cattivo funzionamento) o l’aumentata eliminazione, vuoi per via renale in corso di insufficienza renale (prima ancora che salgano i livelli di creatinina e di urea, infatti, si assiste a una perdita di proteine, soprattutto albumine, con le urine) o per via intestinale in corso di diarrea

  • ipertensione portale

  • infiammazione (anche di origine tumorale)

Qui occorre una precisazione: il liquido che si forma nell’addome non arriva dall’acqua che il gatto beve, l’intestino non è in diretto collegamento con il peritoneo (a meno che il gatto non sia incidentato con rottura dell’intestino, nel qual caso la situazione è assai grave), quindi se il gatto ha l’addome gonfio non impeditegli di bere, perché otterrete come unico risultato quello di disidratarlo.

Diagnosi e terapia


Gatto pancia gonfia

La terapia dell’ascite si baserà ovviamente sulla causa, tutta da stabilire tramite esami ematologici completi, radiografie, ecografie e citologici del versamento, senza dimenticare la terapia di sostegno.

Se durante la visita clinica il vostro veterinario riscontra la presenza di un versamento addominale, molto probabilmente ne preleverà un campione per analizzarlo. Non vi spaventate, l’inserimento dell’ago nell’addome non è doloroso e oltre ad essere una via di accesso per un prelievo dell’ascite, è anche una via per drenare un po’ il versamento. I versamenti normalmente vengono classificati in trasudati (puri e modificati) e essudati (settici e asettici). Ciò non toglie che un trasudato possa per esempio trasformarsi in un essudato se sopraggiunge una contaminazione batterica secondaria, per esempio.

È importante per il vostro veterinario stabilire di che tipi di versamento si tratta perché lo indirizzerà verso un sospetto diagnostico piuttosto che un altro. Per esempio, in corso di FIP si parla di un trasudato modificato che può evolvere in essudato non settico. Se si ha insufficienza epatica, è probabile che il liquido sia un trasudato puro o modificato.

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria.

Foto | Dlombardia - Peggydavies66 - Wheany

  • shares
  • Mail