Galline come pet. Una scelta da fare oculatamente

Galline come pet. Una scelta da fare oculatamente

Nulla in contrario alle galline come pet. Essendo cresciuto in campagna ne ho viste di galline e di galli: mi sono sempre piaciuti i pulcini e quel loro pigolare incessante. Se qualcuno, quindi, volesse avere delle galline come animali da compagnia, che ben venga.

Mi piacciono un po' di meno, a dire il vero, quelle proposte molto consumistiche volte a soddisfare i padroni più che le galline. Come queste gabbie proposte da Pousse créative: bellissime le gabbie, non c'è che dire. Ma oltre a sembrarmi troppo piccole e troppo costose (quella in foto costa euro 599,90...) hanno un inconveniente: chi realizza queste pubblicità o chi vagheggia di aver galline come animale da compagnia senza conoscerle prima, non tiene conto che le galline di cacca ne fanno tanta. La poesia dell'ovetto fresco ogni giorno deve anche scontrarsi (o incontrarsi) con il fatto che spesso le uova sono sporche (avete presente da dove escono, no?). Non si tratta certo di questioni insormontabili. Ma sono da tener presente.

C'è da considerare anche un altro aspetto che le foto proposte non mostrano: galline e polli sono animali ruspanti. Il che vuol dire che in men che non si dica il bellissimo giardino sarà completamente pulito da ogni filo d'erba e perfettamente “arato”, pezzettino di terra per pezzettino di terra. Unite a questo la passione delle galline di rovesciare la ciotola dell'acqua per beccare quello che vi si nasconde sotto e potrete avere un panorama abbastanza chiaro della situazione.

Se proprio volete prendere una o più galline come pet, allora, tenete presenti anche questi aspetti per non rimanere poi delusi e abbandonarle. Come per gli altri animali da compagnia, le scelte vanno fatte sempre in maniera oculata. Anche se si tratta di galline.

Gabbie d\'alta classe per galline
Gabbie d\'alta classe per galline
Gabbie d\'alta classe per galline

  • shares
  • Mail