Liti tra gatti, incontri ravvicinati del terzo tipo

gatti che litigano

Liti tra gatti, ossia quando i mici sconfinano dalle solite zuffe giocose per aggredirsi sul serio. I miei gatti lo hanno fatto al momento delle presentazioni, un primo appuntamento al buio che è stato traumatico perché ho fatto l'errore di introdurre il nuovo arrivato di botto, per poi scoprire che qualche convenevole alla dovuta distanza per la mia permalosissima micia sarebbe stato preferibile. Di questo parleremo in un'altra occasione.

Oggi volevo invece raccontarvi di liti inaspettate tra gatti. Quando tutto sembra andare per il meglio e finalmente i tuoi due padroni di casa non fanno altro che dormire avvinghiati e scambiarsi effusioni, hai appena tirato un sospiro di sollievo che capita l'imprevedibile. Torni dallo studio veterinario con uno dei due nel trasportino e quando lo fai uscire l'altro lo assale con violenza inaudita.

Lo guarda come se fosse un marziano: non lo riconosce. Dopo aver fatto l'impossibile per farli andare d'accordo, l'idea di dover nuovamente assistere a pelo gonfio, schiena irta e sibili da serpente non è proprio allettante. Ma come mai non lo riconosce? La colpa è degli odori forti dello studio del veterinario: tra medicinali, disinfettanti ed altri animali con l'ormone della paura a mille, il gatto non riesce ad identificare il suo compagno di sempre.

Il povero micio, che già ha dovuto affrontare il veterinario, ora deve anche difendersi dagli agguati a dir poco belligeranti dell'altro gatto. Fortunatamente l'effetto marziano è scomparso già il mattino seguente, dunque vi consiglio di tenerli a debita distanza durante la notte. La cosa curiosa è che, a parti invertite, il maschio di casa non ha aggredito la micia appena tornata dallo studio veterinario. La guardava con sospetto, questo sì, ma niente crisi isteriche ed assalti violenti. Misteri felini.

Nell'attesa che i mici facciano amicizia per la seconda volta, terza volta, vi lascio a questo video divertente: gatti che litigano. Pare ci sia di mezzo una questione di gelosia. Buona visione e alla prossima dalla redazione di Petsblog!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail