Riflessioni da fare prima di prendere un coniglio

Il coniglio non è un animale per tutti: riflettiamo PRIMA di prenderlo, non dopo.

Ecco perché il coniglio NON fa per voi: se vi riconoscete in uno o più di questi punti, direi che il coniglio non è il vostro animale.


  • I conigli perdono pelo copiosamente un paio di volte l'anno quando fanno la muta: se un pelo sugli abiti vi spinge a cambiare abito e innervosirvi, il coniglio NON fa per voi.

  • Se trovate ciuffi di pelo a terra e passate l'aspirapolvere in tutta la casa dieci volte al giorno per mantenerla perennemente priva di un singolo pelucco, il coniglio NON fa per voi.
  • se trovate un paio di palline fuori dalla lettiera e una pipì magari fatta dal coniglio per "dispetto" poiché secondo lui non lo guardate abbastanza e in questa situazione vi indignate e sgridate l'animale, il coniglio NON fa per voi.
  • se una pipì a terra vi spinge a passare aspirapolvere e panno in tutta la casa pur di mantenere una casa in stile "casa moderna", il coniglio NON fa per voi.

  • se il coniglio vi mordicchia lo stipite di una porta (il che è ben lontano ovviamente dal comportamento aggressivo di alcuni coniglietti non sterilizzati: vi ricordo di sterilizzare SEMPRE il vostro coniglio per motivi di salute) e voi siete tentati di cambiare tutta la porta pur di mantenere la casa immacolata: il coniglio NON è l'animale che fa per voi.
  • se il coniglio va in blocco assumerà un atteggiamento "aggressivo" e dovrete forzarlo con mano ferma a prendere le medicine. Se non siete in grado di affrontare questa prova, il coniglio NON fa per voi.
  • se la sera tornate a casa e il coniglietto ha buttato in giro del cibo e questo per voi è motivo di grande indignazione, così che sfogate i problemi della giornata sull'animaletto: il coniglio decisamente NON fa per voi.

Ricordiamo sempre che non ci mettiamo in casa un pelouches (nonostante nell'aspetto vi somigli parecchio) che fa a comando ciò che noi esigiamo. Il coniglio si ammalerà, potrà avere dissenteria o problemi fisici: se questo ci spaventa e atterrisce, riflettiamo bene prima di prendere un coniglio (o un qualsiasi altro essere vivente...direi! È infatti inevitabile che nella vita che ci siano malattie o problemi da affrontare).

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 103 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO