Come vive una coppia di coniglietti in casa?

Dico sempre che in due è meglio: i conigli, non c'è niente da fare, stanno meglio in coppia.

I conigli stanno meglio in coppia, e su questo non ci piove. Attenzione però ovviamente vanno sterilizzati ENTRAMBI per la salute fisica e mentale di ognuno di loro. Il maschio altrimenti continuerà a fare pipì a spruzzo odorose, continuerà a montare qualsiasi cosa, compresa la femmina, stressandola e provocandone la reazione. La femmina invece va sterilizzata per la sua salute fisica: eviterete così l'insorgenza di tumori, piometra, cisti ovariche etc etc che insorgono già in giovanissima età.

Veniamo quindi a cosa fanno i coniglietti durante il giorno (e la notte). La giornata dei miei coniglieti inizia presto, quando mi sveglio e vado a controllare che stiano bene offrendo loro un premietto. Il maschietto scatta come una molla, seppur fino a 2 secondi prima stesse dormendo, poichè sa che quando apro quella particolare anta dell'armadio è in arrivo un premietto culinario. A seguire la femminuccia, che fa dei salti da vera acrobata, pur di arrivare prima a prendere il premietto dalle mie mani. Dopo tale verifica mattutina, la bipede schiava dei conigli parte alla volta del lavoro. I conigli iniziano la loro frenetica attività...fatta da nanne su cuscini, relax totale sulle copertine o sgranocchiamento di qualche resto di verdura.

Arriva l'ora di pranzo e, avvicinandosi il momento in cui sanno che arriveranno le verdure, i lapini si destano e iniziano a stressare la bipede. In particolare il coniglio maschio, un tontolino di prima categoria, parte a correre ovunque, centrando anche un diverso numero di giocattoli sparsi per la stanza, mobilio, oltre a saltellare su e giù da un suo tavolino/cuccia con l'agilità di un gatto di piombo morto. La bipede pulisce e cambia quindi la lettiera e offre un ricco pranzo verdurifero ai due lapini, che si buttano sul cibo come se non ne avessero mai visto in vita loro! Le verdure vecchie vengono ovviamente rimosse e buttate via, mentre la coppia lapina si gode la tonnellata e mezza di nuove vettovaglie. Se volete seguire una dieta adeguata per i vostri coniglietti verificate qui quali verdure fornire.

Si sa che dopo il pasto sopraggiunge il sonno, quindi i due lapini sonnecchiano per un numero variabile di ore, alternando sgranocchiamenti alle verdure. La povera bipede continua a lavorare fino all'ora di cena: sua e dei lapini! Uso dare verdure divise in due pasti al giorno così che abbiano sempre a disposizione elementi fibrosi (oltre al fieno, naturalmente sempre presente). I due patati lessi si dilettano quindi all'arrembaggio della nuova portata mentre la bipede verifica che siano in perfetta salute e se li strapazza di coccole( sì sì, li disturbo mentre mangiano!). Quando la bipede va a dormire, inizia la fremente attività dei due lagomorfi: la femminuccia ama saltare sulla sedia e spaparanzarsi tra i cuscini, oltre a giocare con una macchinina premendo su un tasto col mento e facendola funzionare. Il maschietto, assai vivace e scaltro, passa invece le ore pensando all'universo. Lo sorprendo infatti o ad osservarsi sbigottito allo specchio, o a guardare il muro, o a giocare spingendo col musetto una pallina di cesto intrecciato per farne uscire i fiorellini da mangiare.

Durissima la vita lapina, lo dico ogni giorno!

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO