Il cane che trova un baule pieno di monete d’oro

Scavando per terra un cane avrebbe trovato un baule pieno di monete d’oro del 1800 del valore di circa dieci milioni di dollari dei nostri giorni.

Facciamo un piccolo sillogismo a base di saggezza popolare. Un proverbio dice che il cane è il migliore amico dell’uomo mentre un altro sostiene che chi trova un amico trova un tesoro. Quindi, alla fine, chi ha un cane trova un tesoro. E questo è essenzialmente vero per mille ragioni che tutti coloro che vivono con un cane (o più cani) possono testimoniare senza problemi. Ma se volessimo interpretare questo sillogismo in maniera letterale, cosa succederebbe? Il nostro cane potrebbe farci un tesoro? Pare proprio di sì!

Almeno stando a quanto successo negli Stati Uniti d’America dove Fido era a passeggio con i suoi amici umani e a un certo punto ha iniziato a scavare per terra, incuriosito da qualcosa che luccicava. I suoi amici umani si sono avvicinati per vedere cosa stesse facendo il peloso e… sorpresa! Dalla terra sbuca un piccolo baule che conteneva quasi millecinquecento monete d’oro della seconda metà dell’Ottocento. Secondo gli esperti si tratta di un bottino del valore di dieci milioni di dollari.

Secondo la società numismatica Kagin’s le monete risalirebbero a un periodo tra il 1847 e il 1894. Interessante il commento di David McCarthy, esperto di numismatica ,

Nemmeno nei miei sogni mi sarei mai immaginato di trovarmi davanti a qualcosa del genere. Incredibile: una quantità simile di monete d’oro perfettamente conservate, alcune addirittura in uno stato migliore di quelle che si trovano nelle collezioni dei musei.

Il cane che trova un baule pieno di monete d’oro

La prossima volta che Fido inizia a scavare mentre siete a passeggio, quindi, lasciatelo fare: magari potreste trovare un paiolo pieno di monete d’oro. E se poi il vostro cane dovesse trovare solo un vecchio osso, tranquilli che per lui sarà un tesoro ben più grande delle monete (ma voi, da responsabili, non glielo farete mangiare…)

Via | Fanpage

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail