Università scozzese apre la stanza anti stress per gli studenti sotto esame

Il Scozia, i cuccioli aiuteranno gli universitari a ridurre lo stress da studio

L'Aberdeen University Students 'Association (AUSA), l'associazione studentesca dell'Università scozzese di Aberdeen, sta apportando un'importante modifica alla struttura universitaria scozzese. Visto l'elevato livello di stress che colpisce gli studenti universitari, hanno pensato, in accordo con un'associazione locale di cani guida, di creare un'apposita stanza dove gli studenti possono andare ad accarezzare i cuccioli destinati all'addestramento. Emma Carlén, presidente dell'AUSA ha detto:

Immagine

"L'iniziativa della "Puppy Room" (camera del cuccioli)è stata pensata dopo che abbiamo ricevuto una grande quantità di feedback positivi da parte degli studenti in merito a una simile iniziativa svoltasi in un'università canadese lo scorso anno. Abbiamo collaborato con un'associazione che addestra cani guida e che porterà in alcuni dei loro cuccioli per fare formazione. Sono davvero impaziente di vedere l'iniziativa in atto presso l'Università di Aberdeen, e dai commenti sui nostri social media, sembra che gli studenti siano altrettanto impazienti"

Josefine Björkqvist, Presidente per l'Istruzione dell'AUSA ha dichiarato:

"Gli studenti possono trascorrere intere giornate a studiare in biblioteca durante la preparazione degli esami e, per supportarli, diamo loro bottiglie di acqua, frutta, snack bar, muffin e suggerimenti per lo studio. Noi incoraggiamo gli studenti a prendersi cura della loro salute mentale e fisica, soprattutto intorno alle volte più stressanti dell'anno come il tempo di esame"

Chissà se anche nelle università italiane avremo mai una cosa simile, magari con dei cani da adottare!

Via| Ausa

  • shares
  • Mail