Il cane che aveva solo bisogno di un abbraccio

Un abbraccio può cambiare una vita, guardate quello che è successo a questa cagnolina

Questo video rappresenta alla perfezione, lo stato d'animo con cui dobbiamo approcciare un cane che arriva da un canile. Questa cagnolina si chiama Edie e la sua storia viene raccontata da un veterinario che poi è diventato il suo papà adottivo. Edie si trovava nel canile di Lancaster in Inghilterra. Non era mai stata presa in considerazione perchè, quando qualcuno si avvicinava al suo box, lei reagiva ringhiando ed abbaiando, proprio come all'inizio di questo video. Secondo le leggi locali Edie sarebbe stata soppressa entro pochi giorni per evitare il sovraffollamento della struttura.

Immagine

Una volontaria, però, ha chiesto aiuto al suo amico veterinario chiedendogli di verificare lo stato di salute di Edie. All'inizio la cagnolina era estremamente spaventata, e si rifugiava in un angolo per scappare al guinzaglio. Una volta presa, però, dalla paura ha fatto un bisognino nell'angolo e il veterinario ne ha approfittato per allontanarla da li. In quel momento, Edie ha capito di potersi fidare e si è sciolta in un commovente abbraccio. Si è lasciata coccolare, visitare e toelettare per bene e poi, è andata a casa con il dottore. Questo per dirvi che, in un canile, tutti i cani hanno diritto ad una vita migliore e se vi ringhiano contro, non è perchè ce l'hanno con voi ma con la solitudine che li circonda.

  • shares
  • Mail