Perché i cani sono così speciali?

Ecco perché ogni essere umano dovrebbe avere un cane

C'è una cosa che nessuno riesce ancora a spiegare: perché il cane è diventato il "migliore amico dell'uomo". Certo, potremmo scomodare antropologi e studiosi del comportamento animale per chiedere loro come mai, nelle ere preistoriche, un lupo selvaggio abbia deciso di diventare un cane domestico. Molti potrebbero pensare che sia stato per avere una fonte di cibo più "sicura" grazie alla caccia ma dobbiamo vederla sotto un altro punto di vista. Tutti pensiamo che il cane si sia avvicinato all'uomo ma avete mai pensato che, forse, è stato l'essere umano ad avvicinarsi per la prima volta al cane? Vi sembra una cosa strana? beh, se ci riflettete bene, così strana non lo è.

Untitled

Guardate il video della "The Mayhew Animal Home" un'associazione animalista americana che si occupa di trovare casa ai cani ospiti nei rifugi. I protagonisti sono tre persone che passano una giornata decisamente "negativa". C'è un arbitro di calcio che viene preso a male parole dai giocatori a causa di un probabile errore di valutazione. C'è una ragazza che deve fare delle domande ai passanti che viene sistematicamente ignorata, c'è un buttafuori che viene minacciato solo perchè ha fatto il suo lavoro. Queste tre persone, nonostante le pessime giornate che hanno vissuto, sono però estremamente fortunate.

Al loro rientro a casa hanno un amico speciale che li aspetta: il loro cane. Pensate, anche voi, a quante volte, dopo una pessima giornata, aprendo la porta avete visto il vostro cane che vi correva incontro, felice per il vostro rientro e si abbandonava tra le vostre braccia. A me, personalmente, questo fa dimenticare qualsiasi cosa negativa sia successa durante la giornata. Siete ancora convinti che sia stato il cane a scegliere l'uomo e non viceversa?

  • shares
  • Mail