La mucca ribelle e la petizione per salvarla

Una mucca scappa in cerca di libertà, il web si mobilita in suo aiuto

Succede che non tutto va come previsto, nel regno degli animali. Succede che anche una mucca, fatta nascere e crescere appositamente per essere macellata, prima di intraprendere la strada per il mattatoio decida che no, non è quello il suo destino e scappi via. Questa storia arriva da Vinci (si, la città del famoso Leonardo celebre, tra l'altro, per essere stato vegetariano) ed ha come protagonista, appunto, una mucca.

L'allevatore, appena si è accorto dell'assenza, ha fatto subito denuncia alle autorità. Polizia Municipale e servizio veterinario sono autorizzati a sparare a vista per eliminare la mucca ma il popolo della rete non ci sta e ha creato una pagina su Facebook e un apposito hastag su Twitter (#MuccaVinci) sperando che così possa ripetersi il lieto fine di Teresa, una mucca che, dopo essere scappata da un allevamento, ha preferito cercare di attraversare il mare pur di non finire nuovamente nelle mani dei suoi aguzzini (la potete vedere nel video in cima al post). Teresa, ora, vive tranquilla in una fattoria didattica e si spera che anche la mucca di Vinci possa vivere ancora a lungo!

mucca-teresa

  • shares
  • Mail