Il salvataggio di un boxer

Un cane in pericolo viene salvato grazie al massaggio cardiaco

Questo video è incredibile, spaventoso ma, allo stesso tempo, meraviglioso. E' una delle situazioni in cui nessun genitore di cane vorrebbe mai trovarsi. Questo boxer, in giro al parco, viene improvvisamente colpito da un arresto cardiaco. Una cosa terribile che, se non ci trova preparati, potrebbe costare la vita al nostro cane. La padrona, ovviamente, è disperata ma per fortuna sua e del cane c'è un signore che sa come praticare un massaggio cardiaco. I primi momenti sono concitati. Il massaggio viene fatto ma sembra non sortire alcun effetto fino a che....

In caso di arresto cardiaco bisogna intervenire immediatamente. Per ripristinare il battito è necessario praticare un massaggio cardiaco vero e proprio. Il cane sia disteso sul suo lato destro, in modo che il cuore sia verso il basso (anche se nel video è sul lato sinistro). Aprite la bocca e tirategli fuori la lingua per evitare il soffocamento. Per la stessa ragione assicuratevi che le vie respiratorie siano libere.Verificate se respira e, se non sta respirando, fategli delle ventilazioni forzate tenendo chiuso il muso e facendo aderire la vostra bocca attorno al naso del cane se è una taglia grande. Se il cane è piccolo fate aderire vostra bocca contemporaneamente sia al naso che alla bocca.

dog-cpr

Soffiate l'aria assicurandovi che la cassa toracica si alzi. A questo punto controllate il battito cardiaco prendendo la zampa anteriore e portandola verso il petto. Il punto dove il gomito tocca il petto è quello dove potete sentire il battito. Se non c’è battito, dovete fare le compressioni toraciche. Sello stesso punto (quello dove il gomito tocca il petto) mettete i palmi delle mani sul cuore, incrociate assieme le dita, tendete le braccia e fate 10/15 rapide compressioni. Se i cani sono di grossa taglia, l'area di pressione deve essere di circa 5-7 cm, mentre su quelli piccoli l'area è ridotta a 1-2 cm. Alternate massaggio a ventilazione per quattro o cinque cicli.

Via| Tuttozampe

  • shares
  • Mail