Dopo Shoep, John ha adottato un nuovo amico

Dopo due anni dalla scomparsta dell'amico Shoep, John ha adottato un nuovo amico

Vi ricorderete sicuramente la storia di John e del suo cane Shoep. La loro storia aveva fatto il giro del mondo dopo che una fotografa ha casualmente visto una scena molto particolare. Seduta sulle sponde del Lake Superior, nel Wisconsin (Stati Uniti), Hannah Stonehouse Hudson ha visto due "bagnanti" molto particolari. Si trattava di John e del suo cane Shoep. Shoep aveva oltre diciannove anni e soffriva di una terribile forma di artite che non gli permetteva di dormire a causa dei forti dolori. John, per alleviare le sofferenze del suo amato cane, lo portava al lago e lo faceva addormentare cullato dall'acqua.

Shoep è volato sul ponte ormai due anni fa ma ci arriva una bella notizia dalla pagina Facebook di John. Dopo aver elaborato il lutto per la perdita del suo migliore amico, John ha deciso di essere nuovamente felice e si è "fatto adottare" da un nuovo cucciolo. Ha voluto presentarlo con queste parole

Sono di nuovo "completo". Signore e signori, questo è Bear! Il viaggio prosegue con l'arrivo di Bear in casa mia, nel mio cuore, nella mia anima e nella mia vita! Sete pregati di mandargli un grosso saluto! i prega di dargli una! Big Ciao Bear è un meticcio di un anno di circa 35 kg. Sono un uomo molto felice ed orgoglioso di presentarvelo. Unitevi a noi come ha fatto Bear per crescere e insieme nei giorni, mesi ed anni a venire!

10959945_903908292963903_1092270684497684760_o

Mandiamo tutti un grosso abbraccio a Bear e John sperando che possano vivere moltissimi anni insieme.

  • shares
  • Mail