Il cane diventa portiere di calcio

Questo cane beagle è un vero fenomeno a parare i rigori

Un vecchio aforisma del saggio Confucio recita:

Scegli un lavoro che ami, e non dovrai lavorare neppure un giorno in vita tua

Purin, il cane beagle di questo video, sembra aver realmente fatto suo questo proverbio. Si sarà domandato:

"Io dormo, mangio e dormo ancora ma non ho un lavoro. Dovrò cercarmene uno. Quale lavoro potrò mai fare? Ho tanta esperienza negli scavi, visto che faccio enormi buche nel terreno per sotterrare i miei ossi. Potrei fare il collaudatore di materassi vista la mia passione per i sonnellini oppure la guida turistica del quartiere visto che durante le passeggiatine ho annusato ogni angolino dell'isolato"

Ovviamente, alla fine ha fatto un semplice collegamento: qual è la più grande passione in assoluto dei cani? Esatto, la palla. E allora perchè non contribuire all'economia familiare con un cospicuo stipendio da calciatore professionista? Guardatelo con che eleganza indossa la sua divisa e si mette a "saracinesca" dei pali. Nemmeno il nostro portiere della Nazionale mi da così tanta fiducia! Su dodici rigori, solo una palla è entrata in porta. Che scatto, che presa, che agilità! Spero che la squadra di calcio per cui tifo lo acquisti al prossimo calcio-mercato!

Immagine

  • shares
  • Mail