Poesie sui gatti

Le più belle poesie sui gatti: frasi e citazioni di poeti famosi che hanno dedicato il loro lavoro, la loro dedizione e la loro anima al mondo dei felini. Un mondo che ci affascina e che spesso non comprendiamo. Ed è proprio grazie ai versi degli scrittori più famosi, alle loro rime e alle loro parole che possiamo celebrare ogni giorno, magari in occasione della Festa del gatto o della Giornata del gatto nero, i nostri amici a quattro zampe.

Il gatto: la poesia dei poeti famosi


Tutti i più grandi poeti, chi più e chi meno, chi prima e chi dopo, hanno scritto poesie dedicate ai gatti. Magari proprio ai mici con cui condividevano vita e casa. Poesie scritte da Neruda, autore di un'"Ode al gatto", da T.S Eliot con la sua "Il nome dei gatti", da Charles Baudelaire, il poeta de I fiori del male. Ma anche lo scrittore Nobel per la letteratura del 1996 Wisława Szymborska, con la famosa poesia "Il gatto in un appartamento vuoto", Umberto Saba con "Un gatto"

E ancora, La gatta di Giovanni Pascoli, che fa di tutto per proteggere il suo cucciolo da tutto e da tutti, come ogni brava mamma fa. E come non ricordare "Il gatto" raccontato da Aguillaume Apollinaire, che lui si augurava di avere a passeggio tra i libri, insieme a una donna prudente e amici in ogni stagione? Potremmo continuare all'infinito, perché spesso i poeti si sono interrogati su queste anime misteriose e piene di fascino che noi esseri umani chiamiamo gatti. E ai quali decidiamo di dedicare la nostra esistenza e la nostra devozione.

Poesia sul gatto dei poeti meno famosi


Ma non c'è spazio solo per poesie famose di autori noti. Ci sono anche testi scritti da poeti amatoriali o addirittura da bambini che descrivono cosa sono i gatti per loro. Ai più piccoli poeti di casa è anche dedicata la filastrocca di Gianni Rodari dal titolo "Il giornale dei gatti".

Festa della mamma: poesia “La gatta” di Giovanni Pascoli

“La gatta” è una poesia di Giovanni Pascoli che racconta come una gattina vecchia metta in salvo il suo piccoletto. Continua...

Sant'Adelmo e l'inno al gatto, custode della casa

Una poesia dedicata ai gatti composta da un santo medievale: sant'Adelmo. Continua...

Trasformarsi in gatto per amore, una poesia del XVI secolo

George Turberville (nato intorno al 1540 e morto prima del 1597) immagina di diventare un gatto per prestare i suoi... Continua...

Stefano Benni, le macchine e i gatti

“E i gatti” è il titolo di una poesia inedita che Stefano Benni ha pubblicato sul suo sito e che parla del gatto... Continua...

Inizio anno con gatto, una riflessione in poesia

All’inizio di un nuovo si fanno tante riflessioni, anche sul tempo che passa. Così capita che si possa pensare a cosa... Continua...

Il duello o della rivalità tra cane e gatto in una poesia di Eugene Field

Quando l'epica lotta tra Fido e Micio coinvolge tutta la casa, anche i giocattoli di pezza: una poesia per bambini di... Continua...

Il gatto sul davanzale in una poesia di Ben King

I gatti sono esseri superiori e liberi: rientrano quando vogliono e altrettanto liberamente se ne vanno in giro,... Continua...

L’autunno e il gatto che rincorre le foglie

Una delicata poesia di Gianni Rodari ci fa riflettere su come, imitando i gatti, possiamo essere felici anche delle... Continua...

I gatti secondo i bambini: una poesia veramente spassosa

Come vedono i gatti i bambini? Una simpaticissima poesia di un bimbo di nove anni ci delizia tanto sul micio che... Continua...

L'enigmaticità del gatto tra scienziati, filosofi e teologi

Ennio Flaiano (1910-1972) spiegare la differenza del metodo di ricerca tra la scienza, la filosofia e la teologia con un... Continua...