Poesie sui gatti

Le più belle poesie sui gatti: frasi e citazioni di poeti famosi che hanno dedicato il loro lavoro, la loro dedizione e la loro anima al mondo dei felini. Un mondo che ci affascina e che spesso non comprendiamo. Ed è proprio grazie ai versi degli scrittori più famosi, alle loro rime e alle loro parole che possiamo celebrare ogni giorno, magari in occasione della Festa del gatto o della Giornata del gatto nero, i nostri amici a quattro zampe.

Il gatto: la poesia dei poeti famosi


Tutti i più grandi poeti, chi più e chi meno, chi prima e chi dopo, hanno scritto poesie dedicate ai gatti. Magari proprio ai mici con cui condividevano vita e casa. Poesie scritte da Neruda, autore di un'"Ode al gatto", da T.S Eliot con la sua "Il nome dei gatti", da Charles Baudelaire, il poeta de I fiori del male. Ma anche lo scrittore Nobel per la letteratura del 1996 Wisława Szymborska, con la famosa poesia "Il gatto in un appartamento vuoto", Umberto Saba con "Un gatto"

E ancora, La gatta di Giovanni Pascoli, che fa di tutto per proteggere il suo cucciolo da tutto e da tutti, come ogni brava mamma fa. E come non ricordare "Il gatto" raccontato da Aguillaume Apollinaire, che lui si augurava di avere a passeggio tra i libri, insieme a una donna prudente e amici in ogni stagione? Potremmo continuare all'infinito, perché spesso i poeti si sono interrogati su queste anime misteriose e piene di fascino che noi esseri umani chiamiamo gatti. E ai quali decidiamo di dedicare la nostra esistenza e la nostra devozione.

Poesia sul gatto dei poeti meno famosi


Ma non c'è spazio solo per poesie famose di autori noti. Ci sono anche testi scritti da poeti amatoriali o addirittura da bambini che descrivono cosa sono i gatti per loro. Ai più piccoli poeti di casa è anche dedicata la filastrocca di Gianni Rodari dal titolo "Il giornale dei gatti".

Umberto Saba, i gatti, i cani e la poesia

"A mia moglie" di Umberto Saba e "La gatta" sono due poesie una dedicata ai gatti e una alla moglie che viene paragonata... Continua...

Per i poeti l'alba è come un gatto che si lava con la zampa

I poeti riescono a cogliere sfumature speciali nella vita, come dimostra questo testo di Esenin che paragona l'alba a un... Continua...

Il gattino e le foglie che cadono, una delicata poesia

William Wordsworth (1770-1850) ha una delicata e struggente poesia su un gattino che gioca con le foglie cadenti in... Continua...

In ricordo di Pablo Neruda, poeta che amava gatti e cani

Pablo Neruda, di cui oggi ricorrono i quarant'anni della morte, aveva scritto diverse poesie dedicate ai cani e ai... Continua...

Le tante gatte del mondo viste da Torquato Tasso

Un simpatico – e speciale ! – sonetto di Torquato Tasso si interroga su quanti gatti ci siano nel mondo. Continua...

Le amate gatte di Torquato Tasso

“Alle gatte dello spedale di Sant’Anna” è il titolo di un sonetto di Torquato Tasso dedicato ai gatti. Continua...

Il gatto nella storia: una simpatica filastrocca di Luciano Ragozzino

Una simpatica filastrocca di Luciano Ragozzini pubblicata nel libro “Veni, vidi, mici” ci fa fare un sorriso... Continua...

Come dorme un gatto, una bellissima poesia di Pablo Neruda

Una splendida poesia di Pablo Neruda dedicata all'attività che i gatti sanno fare meglio: dormire! Continua...

Cani e gatti nelle poesie di Enrico Testa

“Ablativo” è il titolo del libro di poesie di Enrico Testa che ha vinto il Premio Pascoli 2013. All'interno ci sono... Continua...

Il gatto del poeta portoghese Nuno Júdice

Una delicata poesia del poeta portoghese Nuno Júdice indaga sui pensieri dei gatti affacciati alla finestra. Continua...