Criceto troppo pigro: come posso stimolarlo a muoversi?

Il vostro criceto è pigro? C'è un motivo!

Il vostro cricetino è molto pigro? Può dipendere da svariati fattori: vediamo di cosa si tratta e se è possibile rimediare.

Il criceto può essere pigro o apatico per mancanza di spazio: un criceto messo in una gabbia piccola diventa o molto aggressivo o "si lascia andare", passando ad uno stato di grandissima apatia e pigrizia. Se infatti un criceto dorme anche la maggior parte della notte significa che ha pochi stimoli, sia dal punto di vista degli spazi, sia dal punto di vista dei giochi.

Partiamo dalla grandezza gabbia, fondamentale anche se il criceto è un animale piccolo: non facciamoci ingannare, in media i criceti sono animali estremamente vivaci e attivi quindi è doveroso dare loro più spazio possibile, oltre che eventuali passeggiate se gradite. In questo modo sicuramente l'animale viene stimolato a fare qualcosa di nuovo, può sviluppare la sua naturale curiosità e, nel frattempo, si muove anche. Movimento e alimentazione corretta, ricordo, sono alla base della buona salute dell'animale.

Se il criceto dispone degli spazi corretti è possibile che la gabbia sia un po' "vuota" e senza giochi con cui passare il tempo. Non è necessario nè riempire la gabbia fino all'orlo, nè inventarsi chissà quali bizzarrie. Un criceto si accontenta di poco ma è sempre bene stimolarlo con qualcosa di nuovo e che lo incuriosisca. Usate ad esempio dei rotoli di carta igienica terminati, infilate nel mezzo fieno e pinoli e socchiudete i bordini. In questo modo il criceto sarà attirato dal profumo dei pinoli e mordicchierà e scaverà nel fieno per raggiungere il suo premietto. Ugualmente potete avvolgere un tocchetto di noce nella carta igienica bianca inodore e disporlo "a caramella" nella gabbietta: anche in questo caso il cricetino si ingegnerà per raggiungere la leccornia.

Ultime opzioni: il criceto può essere proprio di carattere un pigrone se ha spazio e svaghi ma preferisce dormire o poltrire in casetta. Importantissimo: se vedete il criceto apatico, poco attivo, con poco appetito e che non fa mai la ruota o ha difficoltà a muoversi e camminare, bè in quel caso non si tratta affatto di pigrizia ma di problemi di salute. E' quindi urgente correre presso un veterinario esperto in animali esotici: MAI temporeggiarre quando un animale sta male, non guarirà da solo!

criceto pigro

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail