Il viaggio dei gatti dall'Olanda all'Inghilterra (in bicicletta)

Thomas Vles ha adattato la sua bici in modo che i gatti potessero viaggiare con lui da Amsterdam a Londra: un successo epico!

Partire per un viaggio e lasciare a casa gli amati gatti? Giammai! Thomas Vles non ne voleva sapere di fare un viaggio senza i suoi felini e ha fatto di tutto per portarli con sé. Certo, il viaggio era lungo (dall’Olanda all’Inghilterra) e il mezzo scelto non dei più agevoli per i gatti (una bicicletta), ma niente e nessuno avrebbe impedito a Thomas di portare i suoi mici con sé. Così Thomas – anche per pubblicizzare l'attività per cui lavora, questo va detto! – ha adattato la propria bicicletta in modo che i suoi gatti potessero viaggiare tranquilli e da Amsterdam è partito alla volta di Londra.

Per quasi 500 chilometri Mushi e Cheesy (così si chiamano i mici) hanno viaggiato nella cat-mobile nella più totale comodità.

Alle spalle di tutto c’è Poopy cat, impresa il cui compito primario è quello di far sì che nei posti di lavoro ci siano sempre più gatti (oltre agli umani, naturalmente).

Il viaggio dei gatti dall'Olanda all'Inghilterra (in bicicletta)

  • shares
  • Mail