Il commovente abbraccio di una donna con il suo cane dopo l’eruzione del Calbuco

A seguito dell'eruzione del Calbuco in Cile una signora aveva smarrito il suo cane: nel momento del ritrovamento la gioia è stata immensa per entrambi

Il vulcano Calbuco, in Cile, sta eruttando e la settimana scorsa, come si ricorderà, ha lanciato una colonna di fumo e cenere altre tre chilometri che ha raggiunto anche altri paesi come Argentina e Uruguay, provocando paura e un fuggi fuggi generale. Nella città cilena di Ensenada, in Cile, diverse famiglie sono state evacuate e sono state obbligate a lasciare a casa cani e gatti per motivi di sicurezza (di chi?) e che, trovatisi soli e in una situazione di pericolo, sono scappati chissà dove.

Tra le tante storie che giungono dalla zona dell’eruzione una è particolarmente commovente: una signora che non voleva in alcun modo lasciare il suo cane è tornata appena ha potuto per riprenderlo ma non l’ha trovato a casa. Mentre affannosamente continuava le ricerche del suo amato Fido, i due si sono incontrati e l’emozione è stata enorme per entrambi.

Come si vede dal video (girato per caso da un passante), la signora trova il suo cane per strada, dopo diversi giorni che lo stava cercando e la gioia del ricongiungimento è enorme sia per il cane che per la donna.

Il commovente abbraccio di una donna con il suo cane dopo l’eruzione del Calbuco

Via | Seamos mas animales

  • shares
  • Mail