Il gatto e la volpe, storia di un’amicizia possibile

Il gatto e la volpe, storia di un’amicizia possibile

Il gatto e la volpe non erano compagni solo nella fiaba di Pinocchio: Nocciolino e Nina hanno dimostrato che un gatto e una volpe possono diventare amici.

Dalla provincia di Grosseto arriva una bella storia di amicizia fra un gatto e una volpe. No, Pinocchio non c’entra nulla questa volta. Nocciolino e Nina, questo i nomi, vivono nelle campagne di Roccatederighi, provincia di Grosseto. I due animali sono sorvegliati da Mauro Salvestroni, proprietario di una catena di cinque negozi di cibo e accessori per animali. E’ lui a raccontare la storia di questa singolare amicizia.

Nocciolino e Nina: un gatto e una volpe amici

Mauro Salvestroni ha spiegato che la volpe Nina è arrivata una ventina di giorni fa. Sin da subito si è fidata dell’uomo. Tutte le sere arriva, si mette seduta e lo guarda. Lui allora la chiama con il suo nome e lei si avvicina, aspettando che gli dia la ciotola del cibo. Nina è incinta e dovrebbe partorire a giugno. Ma Nina non è da sola.

Tutte le sere nel giardino arriva anche Nocciolino, un bel gattone rosso. I due si incontrano, si toccano, si annusano e mangiano insieme, ognuno nella propria ciotola. Dopo aver mangiato, poi, stanno un po’ insieme in giardino fino a quando non scende la notte. A quel punto Nina saluta Nocciolino e torna nel bosco.

Molte persone della zona sono contente di questa amicizia: se la volpe ha la pancia piena, vuol dire che non andrà a depredare i pollai della zona. Quindi anche gli allevatori sono felici. Intanto Nina e Nocciolino hanno deciso di farsi qualche giretto insieme. Da qualche giorno vanno a trovare anche la signora Daniela, la vicina di casa di Mauro. E anche lei gli fa sempre trovare qualche bocconcino gustoso da mangiare insieme.

Via | Il Corriere

Foto | Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog

Cosa fare se incontri un animale selvatico