Cani e gatti non vanno d’accordo? Sfatato un falso mito

Cani e gatti non vanno d’accordo? Sfatato un falso mito

Cani e gatti si odiano? Un nuovo studio lo smentisce.

Cani e gatti si odiano davvero? A quanto pare no. Un nuovo studio pubblicato sul Journal of Veterinary Behavior rivela che il tanto famoso odio fra cani e gatti non esiste affatto. Per giungere a questa conclusione gli esperti dell’Università di Lincoln hanno esaminato un campione di 748 famiglie con gatti e cani. Più dell’80% dei proprietari ha detto che i due “nemici giurati per natura” andavano in realtà incredibilmente d’accordo.

Solo il 3% degli intervistati ha dichiarato che i loro animali domestici non potevano neanche condividere la stessa stanza. Insomma, sembra una percentuale del tutto simile a quella che può riguardare ogni tipo di relazione. Non tutti possono starci simpatici, in fin dei conti, non trovate?

Detto ciò, dallo studio emerge anche che, sebbene i gatti siano quelli che manifestano più “ansia” nei confronti dei cani (e come non capirli? Pensate alla differenza di dimensioni che vi è fra le due specie), i felini sono anche quelli che istigano più spesso al litigio, e nei combattimenti sono anche quelli che possono infliggere più danni.

Dal canto loro, i cani sembrano essere adorabilmente ignari delle oscure macchinazioni dei mici di casa, e spesso gli porgono dei giocattoli, “chiedendo” loro di giocare un po’ insieme. Invito che i gatti declinano quasi sempre. E per quanto riguarda i mici? Ebbene, solo il 6% di loro invita i cani di casa a giocare insieme.

I proprietari non dovrebbero essere scoraggiati dall’avere sia cani che gatti. In generale, entrambi gli animali sono a proprio agio l’uno con l’altro, il che contrasta con ciò che potremmo pensare: non dovremmo ritenere che non possano vivere felici insieme.


via | Mnn

Foto da iStock

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog