• Petsblog
  • Novità
  • Incontra il padrone in carcere, cane guarisce dalla malinconia

Incontra il padrone in carcere, cane guarisce dalla malinconia

Incontra il padrone in carcere, cane guarisce dalla malinconia

Ecco la storia di Barone, un cane guarito dalla malinconia dopo aver visto il suo padroncino, un detenuto tarantino.

Barone è un cane che, come spesso accade, si è affezionato davvero molto al suo padroncino, un uomo di 43 anni che, quindici mesi fa, è stato arrestato e ha dovuto lasciare l’animale alle cure dei suoi familiari. Dopo l’arresto del padrone, il Terranova di quasi tre anni ha cominciato a soffrire di malinconia, ha smesso di mangiare e sembrava aver perso interesse per tutto ciò che prima amava. Voleva lasciarsi morire. A nulla sono servite le cure dei familiari, che cercavano di tirare su il morale del cucciolotto. A Barone mancava il suo padroncino.

Per questa ragione, nei giorni scorsi il cucciolotto ha ottenuto un permesso speciale per entrare in carcere e andare a trovare il suo papà umano. Insieme al padroncino, Barone ha potuto giocare indisturbato nel cortile della casa circondariale. Il piccoletto ha potuto trascorrere un’ora insieme al suo papà, tra feste, giochi e coccole. Questa speciale visita sembra aver migliorato nettamente l’umore del piccolino, dimostrando ancora una volta quanto siano fedeli e amorevoli i nostri amici a quattro zampe.

Dal canto suo, il padroncino di Barone ha anche voluto ringraziare la direttrice del carcere per avergli dato la possibilità di incontrare il suo cagnolino, e in una lettera ha raccontato di essere stato l’uomo più felice del mondo.

via | Msn

Foto da iStock

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog