Insufficienza renale cronica nel cane e presenza di sangue occulto nelle feci

Insufficienza renale cronica nel cane e presenza di sangue occulto nelle feci

Uno studio ha evidenziato come in molti cani con insufficienza renale cronica sia presente anche il sangue occulto nelle feci.

Insufficienza renale cronica nel cane – Lo studio dal titolo “Occult gastrointestinal bleeding is a common finding in dogs with chronic kidney disease” Crivellenti LZ et al, Vet Clin Pathol. 2017 Feb 10 ha cercato di stabilire se nei cani con insufficienza renale cronica ci potesse essere contestualmente anche presenza di sangue occulto nelle feci e quanto questa correlazione fosse frequente. Questo perché i sintomi di insufficienza renale cronica nel cane possono essere diversi, non si limitano solo al vomito o all’anoressia.

IRC nel cane con sangue occulto nelle feci

Lo studio in questione prende spunto da una premessa: negli esseri umani con insufficienza renale grave e terminale, sottoposti a dialisi, è sempre alto il rischio di sanguinamento intestinale, quindi di presenza di sangue occulto nelle feci. Lo studio in questione ha dunque cercato di stabilire se in medicina veterinaria nei cani con nefropatia cronica fosse maggiormente possibile vedere anche del sangue occulto nelle feci e se la sua presenza potesse essere dovuta ad alterazioni del metabolismo del ferro.

Si è così visto che i cani con insufficienza renale cronica avevano una probabilità maggiore rispetto ai cani di controllo di avere sangue occulto nelle feci. Pensate: ben l’80% dei cani con insufficienza renale cronica di stadio 2 non manifestava anemia, ma il 90% aveva sangue occulto nelle feci. Praticamente quasi tutti.

Inoltre si è anche visto che cani con insufficienza renale cronica in stadio 4 avevano maggiori perdite ematiche con le feci rispetto ai cani in staio 2 e 3. Conseguentemente, anche i livelli di emoglobina, transferrina e ferro nei cani con IRC cronica è legata alla presenza di sangue occulto nelle feci e all’aumento della creatinina sierica, il che spiega in parte il perché dell’anemia in cani con insufficienza renale, oltre alla diminuita produzione di eritropoietina da parte del rene.

Cosa vuol dire?

Lo studio ha evidenziato come la presenza di sangue occulto nelle feci sia una costante nei cani con insufficienza renale cronica, anche in fasi iniziali della malattia, quando l’anemia tipica dell’IRC non è ancora manifesta. Questo suggerisce l’importanza non solo di cercare il sangue occulto nelle feci dei cani con insufficienza renale, ma anche di somministrare loro regolarmente gastroprotettori insieme al resto della terapia per l’insufficienza renale.

Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | iStock

Via | Veterinary Clinical Pathology

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog