Conigli e caldo: cosa avere in casa per evitare il colpo di calore

Cause, sintomi e come evitare il colpo di calore nel coniglio.

colpo-di-calore-coniglio.jpg

Il colpo di calore nel coniglio purtroppo è piuttosto frequente e consiste nell'innalzamento della temperatura corporea ( già di norma molto elevata nei conigli), con aumento del battito cardiaco e aumento della frequenza della respirazione. I conigli soffrono molto di più il caldo rispetto al freddo, è quindi importantissimo tutelarli nel seguente modo.

MAI lasciarli in esterna sotto il sole: se volete creare un recinto deve avere una parte in ombra. Potete lasciare delle bottiglie di acqua gelata avvolta in un panno adese al recinto o all'interno premurandovi che il coniglio però non si metta direttamente a contatto con la bottiglia stessa.

Usate un panno umido che potete passare sul coniglietto o inumidite le orecchie( senza far penetrare l'acqua all'interno).

Accendete un ventilatore per far circolare l'aria SENZA puntarlo sul coniglio.

Vi ricordo che se il vostro coniglio è mogio, sta disteso di lato e non reagisce agli stimoli etc etc va portato d'urgenza da un veterinario esperto in animali esotici o rischia coma e morte. Purtroppo non c'è da scherzare riguardo al sua salute: i conigli sono animali delicati e necessitano massima attenzione.

  • shares
  • Mail