USA, nasce la prima banca dati del DNA dei cani da combattimento

cani da combattimentoI cani da combattimento sono un fenomeno mondiale, fatico a capire cosa possa esserci di interessante nel vedere due cani che si uccidono a morsi, ma evidentemente c'è chi apprezza, ama scommettere sulla loro vita e tollera tale violenza, un mercato ricco e attualmente molto attivo.

In America per ostacolare questo crimine è nata la prima banca dati di DNA di cani da combattimento, si chiama CODIS Combined DNA Index System e nasce dall'unione di ASPCA, Prevention of Cruelty to Animals, e HSMO, The Humane Society of Missouri, sarà mantenuta presso la University of California.

Uno strumento unico che servirà per combattere la crudeltà verso gli animali aiutando chi indaga e fornendo prove a chi deve giudicare, il data base funziona come quello utilizzato per l'uomo da FBI, e consentirà ricercatori di stabilire connessioni tra allevatori, allenatori, e chi sfrutta i cani per i combattimenti.

Via | Prnewswire
Foto | Peacelink

  • shares
  • Mail