Sei consigli per il benessere del cane in estate

Con il caldo è bene adottare alcuni accorgimenti perché l’estate sia una bella stagione anche per Fido.

Sei consigli per il benessere del cane in estate

Giorni d'estate divertenti per animali ed esseri umani con il sole, il cielo limpido e il parco che non potrebbe essere più invitante. Ma proprio come per noi, il calore eccessivo può rivelarsi pericolosissimo per i nostri amici pelosi. Ecco sei consigli che possono salvaguardare la salute e il benessere del vostro cane durante la calura estiva.


  1. Parcheggio vietato: non lasciare mai il cane in una macchina parcheggiata. Non importa cosa tu debba fare: lasciando un animale in macchina lo esponi a un rischio notevole, sovente fatale. Hai presente l’effetto serra? Ecco, immagina gli effetti elevati all’ennesima potenza in un arco di tempo brevissimo. Per mantenere il tuo animale al sicuro è meglio lasciarlo a casa, magari con il condizionatore in funzione!

  2. Bagnetto Giorni d'estate, giorni di mare, certo. Ma ricorda che non è sempre conveniente o sicuro portare il cane in spiaggia: a volte è piacevole per rinfrescarsi affidarsi ad altri modi. Meglio la piscina, se il cane sa nuotare e ha un buon rapporto con l’acqua, facendo attenzione, però, che non beva l’acqua con il cloro. Perché non fare un bel tuffo nella piscinetta per bambini prima di mezzogiorno?

  3. Diamoci un taglio! Un buon taglio di capelli di solito risolve i problemi della vita, e può sicuramente aiutare Fido a mantenersi fresco d’estate. Attenzione, però, a non denudare il nostro amico peloso: lo esporremmo a delle scottature. Una tosatina, sì, ma moderata e, sempre, una spazzolata quotidiana.

  4. Movimento: l’esercizio fisico è raccomandabile per animali domestici e loro custodi, ma al mattino o di sera per rimanere sani e freschi. Non forzare mai Fido per andare a fare una passeggiata con il caldo, soprattutto sull’asfalto dove corre il rischio di bruciarsi le zampe. Assicurarri di fornire molta acqua prima, durante e dopo una corsa.

  5. Caldo? Resta a casa! Se la giornata si rivela troppo calda, fai un favore al tuo cagnolotto e tienilo in casa. Ti ringrazierà.

  6. Water on the rocks. Mantieni il tuo cane al fresco, facendo in modo che abbia un posto ombreggiato e ventilato in cui possa andare in ogni momento della giornata. Una casa ben areata è per un cane un buon inizio. Hai un giardino? Perfetto, ma… attento ai pesticidi! Lo ripetiamo ancora una volta: è fondamentale assicurarsi che il vostro cane abbia l’accesso all’acqua fresca e pulita in ogni momento del giorno e della notte. Se proprio dovesse fare tantissimo caldo, potete mettere un paio di cubetti di ghiaccio nella ciotola con l’acqua.

Via | Global Animal

  • shares
  • Mail