Ragdoll: carattere e comportamento dal veterinario

Qual è il carattere dei gatti di razza Ragdoll? E come si comportano dal veterinario?

Ragdoll - Avete deciso di accogliere in casa con voi un gatto di razza Ragdoll? Allora è bene conoscere prima il suo carattere. Il Ragdoll è un gatto di origine nord-americana, colourpoint e caratterizzato da un'ampia gorgiera di pelo intorno al collo. Noto per i suoi occhioni azzurri, il suo nome significa letteralmente "bambola di pezza" in quanto alcuni esemplari quando sono in braccio al proprietario sono così rilassati che si lasciano andare come se fossero una bambola di pezza. Andiamo dunque a vedere il carattere de Ragdoll così come viene descritto nei libri che parlano delle diverse razze feline e quale sia il suo comportamento dal veterinario.

Ragdoll: il carattere

Il Ragdoll è un gatto noto per essere tranquillo, dolce e socievole. E' un gatto calmo che però ama molto le coccole e giocare col suo proprietario. Tendenzialmente non tende ad essere aggressivo, è abbastanza fiducioso nel prossimo. Una volta preso in braccio si abbandona totalmente sulle braccia come se fosse una bambola di pezza. Visto il carattere tranquillo, deve essere trattato con altrettanta tranquillità: è vero che è un gatto che va bene per i bambini, ma questi devono rispettarlo e non approfittare del fatto che sia così docile.

Va abbastanza d'accordo anche con gli altri gatti, a patto che non siano troppo aggressivi perché potrebbe avere la peggio. Non fatevi ingannare: il fatto che sia tranquillo non vuol dire che messo alle strette non decida anche lui di mordere e graffiare. Il Ragdoll è un gatto che cerca la compagnia dei suoi coinquilini umani, vuole tante coccole: questo vuol dire che è un gatto che non va bene per chi lavora tante ore fuori casa pena lo sviluppo di problemi comportamentali. Le linee inglesi tendono a essere meno docili delle altre con un carattere più decisamente felino.

Ragdoll: comportamento dal veterinario

A dire il vero non si vedono molti Ragdoll, è una razza particolare e anche visto il costo d'acquisto non sono poi così diffusi qui da noi. Effettivamente quei pochi Ragdoll che ho visto erano gatti abbastanza tranquilli e fiduciosi, che cercano anche le coccole del veterinario. Ma ovviamente sempre di gatti si tratta, quindi magari non apprezzano determinate manovre come prelievi di sangue o affini per cui non vi stupite se anche loro tirano fuori unghie e denti in caso di necessità.

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail