Le attività di un criceto: cosa fa la notte?

Le attività di un criceto: cosa fa la notte?

Cosa fa un criceto di notte?

Facendo la premessa che il criceto VIVE SOLO ( e non ci stancheremo mai di ripeterlo) è necessario, oltre alla vostra compagnia, fornirgli giochi e svaghi per quanto riguarda il tempo che deve trascorrere in gabbia. NON pensate di prendergli un compagno/a o si ammazzeranno, letteralmente!

Prima di tutto vediamo che una gabbia deve avere dimensioni adeguate: secondo recenti studi dovrebbe essere di almeno un metro, richiesta utopica in questo momento in Italia, limitiamoci quindi ALMENO ad una gabbia di base MINIMA di 60×40 cm per un criceto nano.

La lettiera scavabile è indispensabile: il criceto deve almeno potersi immergere completamente, sparendo dalla vostra vista. Questo gli permette di fare tunnel e scavi che, appunto, sono nella sua natura.

Vedete rotoli di carta (rosicchiabili) e un tunnel in plastica mezzo sepolto dalla canapa, per dare la possibilità al criceto di farne ciò che preferisce ( seppellirlo o semplicemente passarci dentro del tempo portando riserve di cibo…).

La ruota è fondamentale poichè utilizzata per svariate ore dal cricetino.

Ricordate che i criceti sono animali piccoli ma MOLTO ATTIVI e percorrono molti kilometri ogni notte: MAI MAI MAI rinchiuderli in una gabbia minuscola!

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog