Cani selvatici e lupi dormono di più dei cani domestici?

Un recente studio ha messo in luce come cani selvatici e lupi tendano a dormire di più rispetto ai cani domestici.

cane lupo cecoslovacco

Un recente studio ha messo in luce come i cani selvatici e i lupi in generale che basano la loro sopravvivenza su un'attività faticosa come la caccia tendano a dormire e riposare di più rispetto ai cani domestici, più pigri e indolenti e la cui alimentazione si basa su scatolette o crocchette generosamente fornite dai loro umani. I cani domestici a causa della vasta gamma di morfologia corporea e di personalità, mostrano una grande varietà di modelli di sonno, spesso dormono per brevi periodi di sonno profondo spezzettati in un lasso di tempo di parecchie ore. Lo studio in questione valuta da cinquant'anni i comportamenti dei lupi e le interazioni con le prede sull'Isle Royal, un'isoletta selvaggia che si trova in mezzo al Lake Superior.

I lupi dormono di più dei cani domestici: ecco il perché

Grazie a questo studio i ricercatori hanno notato che in inverno i lupi possono nutrirsi anche per ore di una nuova preda, salvo poi distendersi all'aperto o rannicchiarsi nella neve e riposare/dormire per circa il 30% del tempo. Il team di ricercatori ha così spiegato: "I lupi hanno un sacco di ragioni per doversi riposare. Quando sono attivi, sono veramente attivi. Su base giornaliera i lupi bruciano circa il 70% di calorie in più rispetto ad altri animali di simili dimensioni e tipo".

Inoltre durante la caccia i lupi bruciano una quantità di calorie pari a 10-20 volte quelle bruciate durante il riposo. Lo studio poi continua a spiegare che "Quando il cibo è abbondante, i lupi semplicemente passano una notevole quantità di tempo a riposare solo perché possono permetterselo. Quando il cibo è scarso, invece, i lupi passano molto tempo a riposare perché ne hanno bisogno".

I lupi possono mangiare solo una volta ogni 5-10 giorni, perdendo anche l'8-10% del loro peso corporeo quando non trovano abbastanza cibo, salvo poi riacquistare tutto il peso perso anche in soli due giorni quando riescono a trovare cibo e riposare. Una cosa similare succede con i licaoni che tendono a passare tutto il giorno a dormire all'ombra, salvo poi scatenarsi durante la notte.

Altro dato importante è che le abitudini del sonno variano a seconda dell'età, della specie e delle abitudini alimentari. Già uno studio del 1982 aveva fatto notare come i cani dormissero di più da cuccioli, mentre i cuccioli di lupo erano più attivi. Una nota mia: alla luce di questi dati, si evince come non si possa alimentare un cane domestico come si farebbe con un lupo in quanto i due stili di vita sono totalmente differenti, un cane per quanto stimolato dal proprietario non potrà mai fare tutta l'attività fisica che farebbe un lupo. Diciamo che va bene ispirarsi al lupo, ma non sovrapporre del tutto l'alimentazione del cane con quella del lupo.

Via | Nytimes

Foto | dutch-tiger

  • shares
  • Mail