Piroplasmosi nel cane: i sintomi della Babesiosi

Oggi parleremo dei sintomi della Piroplasmosi o Babesiosi nel cane.

beagle

Piroplasmosi cane - La Piroplasmosi o Babesiosi è una malattia trasmessa da zecche e provocata da protozoi del genere Babesia canis. Di solito viene trasmessa da zecche del genere R. Sanguineus e Dermacentor reticulatus e marginatus. La zecca infetta trasmette la malattia mordendo il cane e tutti gli stadi della zecca possono trasmettere la patologia. I Piroplasmi vanno a localizzarsi nei globuli rossi e li distruggono. Esiste poi anche un'infezione per via transplacentare. Ci sono zone dell'Italia dove la malattia è molto diffusa, altre dove è praticamente assente.

I sintomi della Piroplasmosi o Babesiosi nel cane si presentano in modo differente a seconda del tipo di infezione:

Piroplasmosi iperacuta

  • Anoressia
  • Letargia
  • Ematuria
  • Ipossia
  • Shock da ipotensione
  • Coma
  • Morte

Piroplasmosi acuta

  • Anoressia
  • Letargia
  • Vomito
  • Febbre (molto alta)
  • Anemia emolitica acuta
  • Trombocitopenia
  • Splenomegalia
  • Linfoadenomegalia
  • Urine color Coca Cola
  • Ittero

Piroplasmosi cronica

  • Febbre non sempre presente
  • Appetito scarso
  • Perdita di peso

Forme atipiche

  • Vomito
  • Diarrea
  • Stipsi
  • Stomatite ulcerativa
  • Dispnea
  • Edema polmonare
  • Ascite
  • Edema scrotale, agli arti e periorbitale
  • Anasarca
  • CID
  • Miosite masticatoria
  • Dolore alla schiena
  • Articolazioni gonfie
  • Tremori muscolari
  • Mialgia
  • Atassia
  • Debolezza
  • Insufficienza renale acuta
  • Convulsioni

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | gemer

  • shares
  • Mail