Gatti e bambini, 7 consigli per una perfetta convivenza

I bambini e i gatti possono convivere insieme meravigliosamente, a condizione però che vengano rispettate le reciproche esigenze. Ecco quindi alcuni consigli utili per una perfetta convivenza.

Gatti e bambini possono senza dubbio convivere insieme, ma è importante tenere bene a mente alcune regole per una sana e felice convivenza.

Proprio per questa ragione abbiamo deciso di segnalarvi alcuni consigli utili per voi, i vostri figli, ed anche i vostri amici a 4 zampe!


  • Innanzitutto, è essenziale spiegare ai bambini di tutte le età come prendere in braccio il micio in maniera corretta
  • I bambini più piccoli non dovrebbero mai essere lasciati soli con un gatto, poiché potrebbero accidentalmente ferirlo o spaventarlo, e un gattospaventato potrebbe mordere o graffiare per difendersi
  • Come gli esseri umani, ogni gatto ha una personalità unica, e questa personalità va rispettata da tutti i membri della famiglia
  • Se un gatto lotta o cerca di scappare, il bambino dovrà lasciarlo stare

  • Se le orecchie del gatto sono appiattite e la sua coda è più grossa del normale, vuol dire che il micio non è felice e deve essere lasciato in pace
  • La maggior parte dei gatti non ama essere toccata sulla pancia. Questo potrebbe spaventarli e portarli a mordere o graffiare
  • I gatti dovrebbero avere un 'spazio tranquillo', dove possono essere lasciati soli

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail