Inghilterra: una donna lascerà in eredità la casa ai suoi 41 cani. E la figlia?

In Inghilterra una donna ha deciso di lasciare alla sua morte la casa ai suoi 41 cani piuttosto che alla figlia.

Inghilterra - Si chiama Lynn Everett, ha 59 anni, vive in Inghilterra a Barnsley e ha deciso che lascerà in eredità la casa ai suoi 41 cani quando sarà l'ora della sua dipartita. Con buona pace della figlia Julie, 36 anni: a lei spetta solo la buonuscita dei soldi. Come faccia Lynn a far star bene 41 cani in tre stanze (condivise fra l'altro col marito Anthony) rimane un mistero. Lynn non ha dubbi: "I cani resteranno qui e si terranno la casa. Tutti i soldi rimasti andranno a Julie". Questi 41 cani sono così composti: 25 Bouledogue francesi, 10 Bull terrier, 3 Chinese crested dog e altri 3 Chihuahua.

La vita di Lynn e Anthony trascorre preparando pappe e ciotole, spendendo 250 sterline a settimana per cibi per cani e pulendo ciò che 41 cani possono lasciare in giro. Lynn ha iniziato ad allevare cani all'età di 22 anni e i soldi così guadagnati servono a coprire le spese veterinarie che lo scorso anno sono ammontate a 17.000 sterline. Non tutte le persone capiscono lo stile di vita di Lynn e Anthony, ma è lei stessa a spiegarcelo: "La gente pensa che sia sbagliato avere così tanti cani, ma questo è il modo in cui starebbero in natura. Se non avessimo potuto permetterceli o non potessimo curarli, li avrei lasciati andare". Lynn dice che non si tratta di una dipendenza, ma voi che ne dite?

donna 41 cani

Via | The Sun

Foto | Screenshot dal video

  • shares
  • Mail