Il collare è pericoloso per il gatto? Secondo la RSPCA sì

Secondo la RSPCA è pericoloso mettere i collari ai gatti, ecco il perché.

Collari gatti - I collari per gatti sono pericolosi sì o no? Ci ha provato la RSPCA (Royal Society for the Prevention of Cruelty to Animals) a dare una risposta. Secondo quanto riportato dalla RSPCA, i collari possono strangolarli o ferirli gravemente per cui sarebbe bene evitare di metterli. Secondo la società, i collari con diamantini sarebbero i più pericolosi, ma andrebbero banditi anche quelli con le fibbie (riportano il caso di un gatto in cui tale collare, probabilmente troppo stretto, si era conficcato nella pelle del collo al punto tale che si è dovuti intervenire chirurgicamente per toglierlo). Per i collari con i diamantini il discorso è diverso: se messo male, le pietruzze in questione possono creare lesioni sulla cute, lesioni che poi facilmente si infettano.

Altro problema: il gatto può impiccarsi con questi collari se rimangono agganciati da qualche parte. Secondo la RSPCA: "E' bello mettere al proprio gatto un collare con i diamanti in modo che il suo aspetto sia più gradevole, ma i proprietari hanno anche la responsabilità di assicurarsi che i loro pet siano al sicuro". A differenza del cane, i gatti non sono obbligati a indossare il collare, quindi perché costringerli? Se si è preoccupati che il gatto si perda, molto meglio mettergli il microchip piuttosto che il collare con la medaglietta. Voi che ne dite?

E dal punto di vista veterinario?

Personalmente non amo i collari nei gatti. Mai viste lesioni come quelle descritte alla RSCPA (in realtà viste di analoghe solo in cani con collari troppo stretti), ma gatti impiccati dal collare sì. Motivo per cui non mi piacciono né i collari messi per bellezza né quelli antiparassitari.

collare gatto

Via | DailyMail

Foto | solsetur

  • shares
  • Mail