Come si arriva a coccolare un criceto?

[blogo-video id="119425"]

Come si fa ad arrivare a coccolare il proprio criceto?

Le istruzioni date mi sembrano assai sensate considerando che tutti hanno come obiettivo arrivare a coccolare il proprio pet. Personalmente non è una delle cose fondamentali a cui aspiro ma, considerando che a molti fa piacere, ecco un riassunto brevissimo:

- dopo il viaggio fino a casa vostra lasciate alcuni giorni il criceto tranquillo, così che si possa ambientare nel nuovo habitat. Il viaggio è stato uno stress, ora si deve tranquillizzare, e poi potrete iniziare ad interagire.

-lasciate che l'animaletto venga lui da voi di sua spontanea volontà: non inseguitelo nella sua gabbia o gli provocherà stress.

-offritegli del cibo dalle vostre mani( se le passate prima nella lettiera è consigliabile, così che l'odore del cricetino sia già sulle vostre mani).

-il criceto deve associarvi ad un rinforzo positivo: il cibo è sempre un buon metodo.

Usate gentilezza e ricordate che ogni criceto ha il proprio carattere: non mettete in pericolo il criceto sollevandolo e permettendo che si spaventi e si lanci nel vuoto.

come-coccolare-il-proprio-criceto.jpg

  • shares
  • Mail