I cani potrebbero essere originari della Mongolia e Nepal

Un recente studio ha localizzato i cani come originari dell'Asia, in particolare Mongolia e Nepal.

Origine dei cani - Secondo un recente studio, i cani potrebbero essere originari dell'Asia Centrale più precisamente della Mongolia e del Nepal. Che i cani derivino dai lupi è un dato di fatto, che siano frutto di un processo di domesticazione è un altro, ma il punto è: dove è cominciato tutto? Secondo il dr. Adam Boyko della Cornell University il tutto potrebbe essere iniziato in Mongolia e Nepal. Tramite l'analisi del DNA di migliaia di cani, hanno pubblicato uno studio su PNAS. Nello studio sono stati esaminati 4.676 cani di razza (di razze riconosciute ufficialmente) e 549 "cani da villaggio", ovvero quei cani che vivono liberi intorno a insediamenti umani.

Da dove arrivano i cani?

I cani presi in esame provenivano da regioni diversi. Molti hanno supposto che la domesticazione del cane sia potuto avvenire in diversi angoli della Terra, in luoghi indipendenti, ma a quanto pare lo studio del DNA non è di tale avviso. Secondo Boyko "Sembra che ci sia una sola origine, anche se chiaramente ci sono state alcune situazioni in cui vi è stato... un po' di scambio genetico di materiale fra cani e lupi post-domesticazione".

I ricercatori hanno studiato geni dei cromosomi del cane vicini fra di loro: i modelli di questi marcatori genetici hanno loro permesso di individuare l'origine della domesticazione del cane in Asia Centrale. Tuttavia bisogna considerare che altri team hanno studiato il medesimo problema e hanno ottenuto risultati differenti: studi precedenti parlavano del Medio Oriente, altri dell'Europa.

Boyko però è convinto che i risultati ottenuti siano un punto di partenza per ulteriori indagini, fra cui anche l studio del DNA antico dei resti dei cani rinvenuti nei siti archeologici. Non è neanche ben chiaro quale sia stato il primo passo verso la domesticazione, anche se l'ausilio fornito nella caccia potrebbe essere visto in tale senso.

Via | BBC

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail