Perchè le cavie non devono mangiare il pane?

Perchè le cavie non devono mangiare il pane?

perche-le-cavie-non-mangiano-il-pane.jpg

Credenza vecchia, superata ormai da parecchi anni a parte che per gli ancora disinformati: le cavie NON devono MAI mangiare il pane. Ma come mai?

Prima di tutto tale errata credenza porta a far credere che il pane secco limi i denti: cosa assolutamente errata in quanto un alimento da forno che porta con sè un apporto nutritivo di carboidrati non è nè digeribile dalla cavia, fa MALE ai denti e non lima assolutamente nulla. Le cavie necessitano FIBRA, sia per la limatura dei denti, sia per essere assimilata dall'intestino.

Dando il pane ad una cavia è un po' come "avvelenarla lentamente" poichè il suo intestino non è strutturato ad assorbire questo genere di cibo, bensì deve ricevere elementi fibrosi ( il fieno in primis, oltre alle verdure) che poi trasforma in tutto ciò che le è necessario per un normale livello di vita in salute. Aggiungiamo che le fibre limano i denti, andando ad evitare malocclusioni: i problemi ai denti per le cavie sono piuttosto "rognosetti" in quanto una cavia che viene operata non è detto abbia una ripresa immediata.

Si va a creare un circolo vizioso in cui le si vanno a limare i dentini in anestesia, non ricomincia a mangiare immediatamente a causa del dolore e nel frattempo quindi ricrescono nuovamente i dentini storti. Sarebbe quindi un bene risolvere alla base NON fornendo alimenti errati ma dando esclusivamente ciò di cui necessita. Ultimissimo appunto: la cavia non sintetizza la vitamina C di cui quindi ha bisogno quuotidianamente. Ricordiamoci quindi di dare una buona varietà di verdure, compreso il perone ( il rosso è quello con più vitamina).

Avete quindi ben compreso il messaggio: NO NO E ANCORA NO AL PANE che fa malissimo al vostro piccolo roditore nonchè ERBIVORO STRETTO.

  • shares
  • Mail