Gatti sul computer, il software che li allontana dalla tastiera

Cosa fare se il gatto sale sulla tastiera del computer? Ecco un software che ci aiuta a "tenerli lontani".

Chi ha un gatto in casa sa bene quanto possa essere potenzialmente "pericoloso" un gatto che decide di accoccolarsi al calduccio sulla tastiera del nostro computer. Per tutti coloro che temono il proprio felino possa non essere d'accordo sul "trasferimento" del loro morbido pelo da un'altra parte, ecco un software che ha vinto l'ironico premio Ig Nobel.

gatti-sulla-tastiera.jpg

PawSense è un software che rileva quando un gatto cammina, è sdraiato o è seduto sulla tastiera del computer: è stato ideato da Chris Niswander, laureato in informatica presso la Arizona State University, che ebbe l'idea all'improvviso.

Un giorno, il gatto di mia sorella, Amos, camminò sulla tastiera del computer e riuscì a disinstallare alcuni software, eliminare i file cruciali mandando in crash il pc. Ho capito che aveva innescato una serie di scorciatoie da tastiera (ALT, CTRL, F1-F2) con le zampe.

Un disastro, insomma, dal quale è nato un software in grado di spaventare i gatti: il programma si attiva quando il computer viene acceso e monitora quello che avviene sulla tastiera. Quando sente un gatto sopra, la tastiera si blocca e gli altoparlanti lanciano un segnale fastidioso che li allontana. Semplice, ma geniale, no?

  • shares
  • Mail