• Petsblog
  • Cani
  • Questi due cani abbandonati e con la rogna cominciano la loro nuova vita

Questi due cani abbandonati e con la rogna cominciano la loro nuova vita

Questi due cani abbandonati e con la rogna cominciano la loro nuova vita

Questi due cagnolini abbandonati e con la rogna cominciano la loro nuova vita

Quella che vi raccontiamo oggi è la storia non di uno, ma di ben due cagnolini che hanno trovato l’amore di una vera Famiglia. A renderlo possibile è stata una donna di nome Barbara Zuluaga, membro del consiglio di amministrazione di “A Chance to Bloom Dog Rescue”, che aveva deciso di salvare un cagnolino di nome Freckles, destinato all’eutanasia. Proprio mentre usciva dal rifugio con il cagnolino, Barbara ha però visto altri due cuccioli che sembravano avere disperato bisogno di aiuto. Questi cucciolotti erano piccolissimi e spaventati, avevano il pelo ricoperto dagli effetti della rogna; di quelle splendide creature si potevano vedere solo i loro bellissimi occhi.

Proprio a causa della rogna, il vecchio proprietario dei due cagnolini aveva deciso di abbandonarli al rifugio di Houston, che purtroppo è sovraffollato di cani.

Mi sono detta: “Devo aiutarli”

racconta questa donna dal cuore d’oro, che ha quindi deciso di portare con sè i due cucciolotti, da lei ribattezzati Mango e Chilli (due nomi davvero bellissimi, non trovate?).

Barbara ha quindi cominciato a curare i cucciolotti con un trattamento intensivo di antibiotici. I piccoli hanno anche dovuto indossare delle tutine, perchè la loro pelle era particolarmente sensibile a causa della rogna. Mango e Chili soffrivano anche di malnutrizione, a causa della quale non riuscivano a reggersi sulle zampe. Fortunatamente, grazie alle cure amorevoli di Barbara, adesso i due cucciolotti stanno bene, ed hanno persino trovato due famiglie desiderose di donare loro tutto l’amore possibile. Mango (che adesso si chiama Moose) vive con Sara Weinrich, un cane di nome Roxie e il fratellino gatto di nome Ziggy, mentre Chilli è diventato il migliore amico di un bambino, grazie al suo papà James Wisniewski, che ha deciso di adottare questo splendido cucciolotto.

Foto da Facebook 
via | La Stampa

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog