Diesel, il cane poliziotto morto negli scontri terroristici a Parigi

E' morto Diesel, il cane poliziotto vittima dei terroristi durante il blitz delle forze dell'ordine a St. Denis. Lo ricordano anche i social network e l'hashtag #jesuischien.

diesel cane

Morto Diesel - Durante il blitz di Saint-Denis a Parigi contro i terroristi è rimasta uccisa anche Diesel, una femmina di Pastore belga di sette anni in forze alla polizia francese. A dare l'annuncio è stata la stessa polizia francese tramite un tweet. Come di consueto in tali situazioni, Diesel è stata inviata a perlustrare l'appartamento dove si nascondevano i terroristi, essendo stata addestrata per questo. Tuttavia il cane è stato investito in pieno dall'esplosione causata dalla donna kamikaze. Secondo quanto riferito dagli agenti della polizia, Diesel è riuscita a tornare accanto al suo padrone, salvo poi morire vicino a lui.

La polizia francese ha voluto poi tramite dei tweet ricordare l'operato dei cani addestrati in questo genere di operazioni in quanto le squadre cinofile sono addestrate proprio per far fronte a tali situazioni. Immediato anche il cordoglio da parte del popolo dei social network, su Twitter è diventato subito trending topic l'hashtag #jesuischien, seguito poi anche da #RIPDiesel e #prayfordog. Addio Diesel, piccolo eroe.

Questi sono i tweet della polizia francese in memoria di Diesel che trovate presso l'account Police Nationale:


e


Questo invece il trending topic #jesuischien:




Via | Le Figaro

Foto | Screenshot da Twitter

  • shares
  • Mail