Quando si schiudono le uova di tartaruga?

baby tartaruga

Rispondiamo a una domanda molto diffusa: quando si schiudono le uova di tartaruga?

Uova di tartaruga – Arrivano molte domande inerenti il periodo della schiusa delle uova di tartarughe di terra: "Quando schiudono le uova di tartaruga?". Oggi andremo a parlare della questione, ma vi consiglio una cosa: se avete delle tartarughe di terra, conviene che vi documentiate bene sulla loro gestione, alimentazione e fisiologia prima di prenderle. Questo vi eviterà errori di gestione anche potenzialmente fatali per le tartarughe. Consiglio che vale in generale per qualsiasi pet decidiate di prendervi cura.


Quando si schiudono le uova di tartarughe?


Dipende. Qui parleremo di tartarughe terrestri nostrane, quindi le varie Testudo graeca, Testudo hermanni e Testudo marginata. Diciamo che in generale le uova di tartaruga schiudono dai 50 ai 90 giorni dopo la deposizione. Il perché di un lasso di tempo così variabile è presto detto: bisogna vedere se gli state facendo fare una schiusa naturale, quindi nel terreno dove la tartaruga ha deposto le uova o se gli state facendo fare una schiusa artificiale nelle apposite incubatrici.

Se si fa fare la schiusa naturale, quindi nel terreno dove la tartaruga ha deposto le uova, ci mettono decisamente più tempo, si parla di almeno 90 giorni. Considerate poi che fra la schiusa del primo uovo e quella dell’ultimo della medesima covata può passare anche qualche settimana: quindi se schiude il primo uovo e gli altri no, non andate in panico e non buttate via le altre uova, potrebbero schiudersi dopo qualche settimana.

Se invece fate schiudere le uova in incubatrice, ci metteranno decisamente meno tempo, potrete vederle schiudere già fra il 50-55esimo giorno: diciamo che in questo modo anticipano un pochino.

Qualche consiglio


Ecco qualche consiglio sulla schiusa delle uova delle tartarughe:


  • se abitate al Sud dove fa più caldo, si può optare per la schiusa naturale, considerando che in questo modo verrà fatta più selezione naturale. Se abitate a Nord, dove fa molto freddo, conviene optare per l’incubatrice

  • l’incubatrice potete costruirla da soli o comprare quelle apposite. Se usate quelle per uccelli ricordatevi che non avete bisogno del gira uova perché le uova di tartarughe non vanno assolutamente girate: per spostarle se necessario segnatevi con una matita la faccia rivolta verso l’alto, così non vi sbagliate

  • con temperature più alte, nasceranno più femmine, con temperature più basse nasceranno più maschi

  • se fate fare una schiusa naturale, recintate l’area e preparate possibilmente prima la zona di deposizione

  • se fate una schiusa in incubatrice, ricordate che oltre alla temperatura bisogna garantire anche una certa umidità alle uova (non troppa se no fanno la muffa)


La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | usgeologicalsurvey

  • shares
  • Mail