Come contenere la testa del cane dal veterinario

Cosa vuol dire quando il veterinario ti chiede di tenere la testa del cane?

weimaraner

Testa del cane – A volte quando parlo con i proprietari mi sembra di parlare in un’altra lingua. Capisco l’agitazione del momento, l’ansia, il nervosismo: sono tutte cose che possono mandare in confusione. Ma possibile che la maggior parte delle volte quando chiedo di tenere la testa del cane il proprietario in media:

  • tiene le zampe davanti
  • tiene le spalle
  • tiene il dietro del cane

Giuro, non sto scherzando: dovreste venire in ambulatorio e stare dall’altro lato del tavolo per capire perché queste cose mi sconcertano. Tu chiedi di tenere la testa e il proprietario cosa fa? Tiene le zampe o le spalle del cane. Ma perché? Ho detto testa, non zampe.

Cosa vuol dire quando il veterinario ti chiede di tenere la testa del cane?

Se il veterinario ti chiede di tenere la testa del cane vuol dire che tu proprietario devi tenere la testa. Che è quella parte del cane con bocca, occhi e orecchie. Tutto il resto del cane non è testa: le zampe non sono la testa, il torace non è la testa, la groppa non è la testa. La testa è testa, punto e basta.

Ci sono diversi motivi per cui magari il veterinario vi chiede di tenere la testa: magari deve fare una puntura o una qualche manovra e onde evitare morsi conviene bloccare la testa del cane per la sicurezza di tutti. Non è sempre detto che il cane morda, magari si gira solo di scatto per vedere cosa stai facendo, però visto che fra il girarsi e il mordere passa mezzo secondo, è meglio prevenire.

Oppure magari devi controllare le orecchie del cane, un certo punto sul collo che richiede che la testa stia ferma in una certa posizione, altrimenti non riesci a vedere nulla. A seconda di quanto è agitato il cane ci sono diversi modi per tenerla. Di solito si abbraccia il collo del cane da sotto (senza soffocarlo, mi raccomando, serve solo a impedire che scuota la testa) e si appoggia la testa sul torace, con la mano che blocca la testa; l’altro braccio passa intorno al corpo. In questo modo è più facile mantenere la presa. Mettersi di fronte e tenergli solo la testa con le mani non funziona, il cane la scuote a destra e sinistra, non si riesce a bloccarla, è troppo forte.

Come fare con i cani aggressivi?

Posso ipotizzare che molti proprietari non tengano la testa del proprio cane perché hanno loro stessi paura che li morda. Paura lecita: se morde te, figurati me che non mi conosce e che magari devo fare qualche manovra che può dargli fastidio. Ma a questo punto mi domando: se sai già a priori che il cane morde (e lo sai, perché ogni anno al vaccino è la stessa storia e mi racconti di quando ti morde ogni volta che gli pulisci le orecchie e via dicendo), perché non compri la museruola al tuo cane? No, tutte le volte un rodeo, morsi a destra e a manca. Se sai che il cane morde, ti presenti già munito di museruola, è facile.

Se il cane è aggressivo e se il proprietario è stato così lungimirante da portare la museruola, ecco che verrà applicata il tempo minimo necessario per fare quello che si deve. Devo dire che ci sono cani già abituati a portare la museruola che si tranquillizzano non appena la indossano: tutto sta nell’educarli prima. Se non si ha la museruola, si provvederà a mettere un laccio sul muso del cane, sperando che non sia così agitato da vanificare anche questa manovra.

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | mockstar

  • shares
  • Mail