Urinazione da eccitazione e sottomissione nel cane: cause e cosa fare

Urinazione da eccitazione e sottomissione nel cane: cause e cosa fare

Il cane quando è eccitato vi fa la pipì sui piedi? Ecco le cause e cosa fare.

Urinazione da eccitazione nel cane – Non vi è mai capitato? Soprattutto con i cuccioloni e i cani giovani li salutate entusiasti, vi fanno le feste e nel frattempo dall’emozione vi fanno la pipì sui piedi. Si tratta di un fenomeno di urinazione spontaneo e incontrollato, stimolato proprio dall’ipereccitazione del cane. In altri casi il problema si ha per sottomissione del cane, altre volte l’atteggiamento è mantenuto anche nei cani adulti. Ecco dunque cause e cosa fare in caso di urinazione da eccitazione e sottomissione nel cane.

Urinazione da eccitazione e sottomissione nel cane: cause

Come abbiamo anticipato, a volte si comportano così i cani giovani: non hanno controllo su questo comportamento, in realtà non si rendono nemmeno conto di aver urinato. Di solito i cani giovani lo fanno quando sono ipereccitati e contenti. Altre volte potrebbe essere un segnale di sottomissione verso una persona o un altro cane che ritengono essere dominante.

Altre volte ancora, si è visto questo tipo di comportamento in cuccioli o cani giovani che hanno subito abusi da piccoli. Tuttavia la maggior parte dei cani che fa così è rappresentata da cuccioli sani, felici e contenenti che mollano un po’ di pipì quando sono contenti. E’ una sorta di mancanza di autocontrollo neuromuscolare della vescica.

Urinazione da eccitazione e sottomissione nel cane: cosa fare?

La prima cosa che dovete fare è individuare le circostanze, gli eventi o le azioni che provocano questa minzione involontaria. E’ l’eccitazione del saluto e le troppe feste a scatenarla? Bene, avete individuato la causa del problema. A questo punto dire “So che il problema è questo” e non fare nulla non serve: se sapete che quello è il problema, risolvetelo.

Il cane si eccita tantissimo quando rientrate a casa e gli urlate “Fuffy, sono tornato”? Bene, evitate di comportarvi così. Entrate in casa e ignorate il cane e la sua ipereccitazione: finché vi saltella davanti, abbaia e uggiola perché lo guardiate, non fatelo, altrimenti vi fa la pipì. Coccolatelo quando, qualche minuto dopo che non ha ricevuto le attenzioni, si calma ed è tranquillo in modo che capisca che l’ipereccitazione non va bene, la calma sì.

Il cucciolo si fa la pipì addosso dall’emozione quando vi curvate su di loro per coccolarlo? Non curvatevi, ma inginocchiatevi con schiena dritta alla loro altezza. Ci va tanta pazienza per correggere un problema simile. Se vi fa la pipì sui piedi, non dategli peso, pulite senza aumentare l’ansia e l’eccitazione in casa.

Diverso il caso di urinazione emozionale da traumi subiti o paura: in questo caso vi serve il sostegno di un veterinario comportamentalista per risolvere il problema.

Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | iStock

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog