Un gatto scopre un uso alternativo del collare elisabettiano, il video

Usi alternativi del collare Elisabetta da parte di un gatto: ecco il video.

Collare Elisabetta nel gatto - Lo sappiamo tutti: ai gatti non piace indossare il collare Elisabetta (noto anche come collare elisabettiano o cono o imbuto). Dà fastidio, pesa, lo fa impigliare dappertutto, continua a vedersi sta parabola bianca con la coda dell'occhio... però ciò non toglie che serve. Avete idea di quante ri-suture non sarebbero necessarie se il proprietario non avesse fatto di testa sua togliendo prima del tempo il collare prescritto dal veterinario? "Poverino, mi dispiace, gli dà fastidio"... già, peccato che ora tocca riaddormentarlo e suturarlo di nuovo, ricominciando tutto dall'inizio. O magari quella ferita che ci sta mettendo tre mesi a cicatrizzare se non aveste tolto il collare Elisabetta (sempre per la storia del "Poverino...") in dieci giorni sarebbe già bella che guarita.

Qui abbiamo un video esplicativo di come i gatti non solo si abituino (se gli date il tempo e non togliete il collare cinque minuti dopo che glielo avete messo) a indossarlo, ma possano anche imparare ad utilizzarlo per altri scopi. Guardate questa micia: ha il collare per un motivo, magari è stata sterilizzata e non deve leccarsi la ferita sull'addome. Di certo non è felice di indossarlo, ma fa buon viso a cattivo gioco e trova un utilizzo insospettabile del collare: facendoci cadere l'acqua sopra trasforma il collare in una comoda ciotola.

gatto collare elisabetta

Via | Mashable

Foto | Screenshot dal video

  • shares
  • Mail