Cani randagi, il bar in Grecia che li ospita durante la notte

Durante il giorno è un "normalissimo" bar per umani, mentre la notte si trasforma in un rifugio per cani randagi.

C'è un bar in Grecia che la notte, quando chiude agli esseri umani, apre ai cani randagi. Succede a Mitilene, una cittadina che si trova nell'Isola di Lesbo: qui il barr Hott Spott, da questa estate, a partire dalle 3 di notte, al momento della chiusura, ospita i cani randagi che vivono nella città, così si possono riposare al coperto, al riparo e non sulla strada.

Cani randagi, il bar in Grecia

La mattina, prima di aprire ai clienti "umani", i cani randagi escono e tornano in strada, dopo aver comodamente dormito tutta la notte sui morbidi divanetti del locale. Lo scatto dei cani che riposano sereni e tranquilli all'interno del bar Hott Spott è stato postato da Eustratios Papanis, professore di sociologia presso l'Università dell'Egeo, che ha così commentato:

Da quando è scoppiata la crisi dei rifugiati sembra che ci sia stato un vero e proprio cambiamento nel modo in cui le persone trattano gli altri, compresi i cani randagi dell'isola.

Foto | Facebook di Eustratios Papanis

  • shares
  • Mail