Malattie trasmesse da cane a gatto e viceversa

Ci sono malattie che il cane può trasmettere al gatto e viceversa? Vediamo quali.

cane gatto

Malattie trasmesse da cane a gatto – Ogni tanto mi capita di ricevere domande sulla email di Petsblog o nella pratica clinica relative al timore che il gatto possa prendere il cimurro dal cane o che il cane possa contrarre FIV, FeLV o FIP dal gatto: timori infondati visto che queste malattie virali appartengono solo al cane o solo al gatto, quindi non possono contagiare l’altra specie. Ma ci sono malattie trasmesse da cane a gatto o da gatto a cane? Faccio mente locale e ve ne indico qualcuna, ma sono veramente poche. E nessuna è mortale.

Malattie trasmesse da cane a gatto e da gatto a cane

Dunque, partiamo con le classiche malattie per cui si vaccinano i cani: cimurro, tosse del canile, epatite virale, parvovirosi sono esclusivamente un problema del cane, se hai il cane malato di una di queste malattie può trasmetterla solamente ad un altro cane (nel caso del cimurro anche al furetto). Lascio volutamente fuori la leptospirosi perché tecnicamente potrebbe contagiare anche il gatto, anche se il gatto è naturalmente resistente alle leptospirosi. Per quanto riguarda le malattie dei comuni vaccini del gatto, panleucopenia, herpesvirus e calicivirus, colpiscono solamente i gatti. Idem dicasi per FIV, FeLV e FIP.

La Leishmaniosi è tipica del cane, è il cane il serbatoio, ma in rare circostanze il flebotomo infetto può infestare anche il gatto. Però in questo caso è sempre il flebotomo il vettore, il gatto non la prende per contatto diretto dal cane. Stesso discorso vale per la Filariosi. Per la Toxoplasmosi, invece, esattamente come l’uomo, se il cane viene a contatto con le feci di un gatto infestato potrebbe contrarre la malattia.

Più facile che cane e gatto si passino allegramente fra loro pulci, acari delle orecchie, zecche e micosi. Idem dicasi per alcuni parassiti intestinali come ascaridi, tenia, giardia, strongili... i coccidi, invece, tecnicamente sarebbero specie-specifici

La rabbia? Beh, ovvio che un cane o un gatto rabido possano con il morso o la saliva infettare tutti gli animali a sangue caldo con cui vengono a contatto, ma in Italia la rabbia non c’è.

Malattie trasmesse da cane a gatto e da gatto a cane: cosa fare

Visto che in pratica le malattie maggiormente trasmissibili fra cane e gatto e fra gatto e cane sono i parassiti intestinali e gli ectoparassiti, direi che seguire le indicazioni del veterinario per la prevenzione e la profilassi sarebbero già un ottimo inizio. Per i funghi, invece, considerate potenzialmente contagiabili tutte le persone, cani e gatti che convivono nello stesso ambiente.

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | arturtula

  • shares
  • Mail