Cani obesi, i 10 maggiori rischi per la salute

Il problema dell’obesità è in preoccupante espansione anche per quanto riguarda i nostri amici a quattro zampe. Ecco quali sono le malattie più comuni a cui potrebbero andare incontro i cani obesi.

Cani obesi: quali sono le malattie più comuni che potrebbero sviluppare? Quello dell’obesità non è (solo) un problema di “estetica”, ma è anche e soprattutto un problema che può mettere a repentaglio la salute di persone e animali.

Ecco dunque quali sono le malattie più comuni collegate al problema dell’obesità, per il vostro amico a quattro zampe:

  • Artrite: i chili extra gravano sulle articolazioni, e ciò può portare a sviluppare problemi di artrite
  • Problemi urinari e alla vescica
  • Problemi alla tiroide: l'aumento di peso potrebbe essere un sintomo di ipotiroidismo, quindi, se il vostro cane ingrassa nonostante i vostri sforzi, fatelo visitare dal veterinario
  • Malattie del fegato: se il cane è in sovrappeso, le funzioni del fegato potrebbero essere compromesse
  • Rottura dei legamenti del ginocchio: è un problema che interessa maggiormente cani in sovrappeso o obesi
  • Diabete: obesità e diabete vanno di pari passo, quindi tenete alla larga il rischio mantenendo l'animale in linea
  • Problemi nella colonna vertebrale
  • Malattia renale cronica: un peso sano, aiuterà il cane ad avere reni sani e terrà alla larga il rischio di malattie
  • Problemi respiratori
  • Insufficienza cardiaca: l’obesità comporta un maggior lavoro per il cuore, e questo può portare a insufficienza cardiaca. Mantenere il proprio cane in linea, può aiutarlo a vivere più a lungo.

Via | Iheartdogs.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail