Terrari per il criceto a tema: ecco come costruirli!

Come allestire e decorare un terrario per criceti.

Adoro questa fanciulla e la sua fantasia, oltre ad adorare gli spazi e i temi che riesce a creare ogni volta. Prima di tutto dà una buona informazione riguardante il cambio lettiera del criceto: la ragazza, giustamente, non cambia la lettiera per intero, ma ne lascia una parte per fare di modo tale che il criceto non sia spaesato quando verrà rimesso nel terrario e senta quindi ancora il suo odore. Certo è che la ragazza ha una serie di oggetti infinita per il cricetino: ovviamente badate bene, quando acquistate, che gli oggetti siano sicuri per il vostro piccolo roditore. Quindi ok a casette rosicchiabili, ciotole in ceramica etc etc, ma controllate sempre che non vi siano oggetti in stoffa (che può essere ingerita provocando blocco intestinale) o sporgenze sul legno, chiodini o colle pericolose. Sì alle lettiere naturali: la carefresh che è in pratica cellulosa/carta va benissimo ed è molto scavabile e gradita a tutti i piccoli roditori. Dato che si avvicina la primavera ammetto che il tema marino è una bella tentazione!

terrario-per-criceti.jpg

  • shares
  • Mail